4 marzo Pretty Woman e Italia’s got talent fenomeni di serata. Con Gruber

La fiaba senza tempo con Richard Gere e Julia Roberts, l’intrattenimento popolare di Sky e Tv8, Lilli Gruber e Bruno Vespa, ma anche Piero Chiambretti hanno fatto bene in tv in una giornata sempre inevitabilmente influenzata da Covid 19. Mercoledì 4 marzo l’assenza del calcio dai palinsesti (era prevista la semifinale di Coppa Italia, Juventus-Milan, rinviata come le altre gare ed eventi all’aperto, causa provvedimento governativo anti coronavirus) ha portato in griglia con successo un contenuto di culto del magazzino di Vale Mazzini.

Su Rai1 la pellicola ‘Pretty Woman’, con Julia Roberts e Richard Gere ha ottenuto 3,8 milioni di spettatori ed il 15,8% di share ed ha vinto la serata.

Sulla pay tv e su Tv8, inoltre, è andata meglio del solito ‘Italia’s Got Talent’: la trasmissione in chiaro ha ottenuto 1,844 milioni di spettatori e il 7,6%, mentre su SkyUno il programma ha conquistato 440mila spettatori e l’1,4%, per un bilancio del 9,1% circa complessivo e quasi 2,3 milioni di spettatori.

Su Canale5 ‘Chi vuol esser milionario?’ ha conquistato 2,013 milioni di spettatori ed il 10,3% di share dopo l’apertura a 2,8 milioni e 10,58%.

Scotti ha vinto in seconda serata, prevalendo però di poco, nel periodo in contrapposizione, sulla puntata di ‘Porta a Porta’ con Nicola Zingaretti da Bruno Vespa.

In terza posizione ha corso Rai Tre. La nuova puntata di ‘Chi l’ha visto?’, con Federica Sciarelli alla conduzione, ha conquistato 2,086milioni di spettatori e il 9,2%.

Su Rai2 la fiction ‘Il cacciatore 2’, con Francesco Montanari protagonista ha avuto 1,7 milioni di spettatori e 6,8% di share. Su Italia 1 il film action family ‘Red2’ con Bruce Willis protagonista ha conquistato 1,6 milioni di spettatori e il 6,6%.

Meglio del solito, senza il calcio a competere, ha fatto Piero Chiambretti: su Rete 4 ‘#CR4 La Repubblica delle donne’, con Vittorio Feltri, Michele Hunziker, Clizia Incorvaia, Pupi D’Angeri, Gessica Notaro e Antonio Maggio tra gli ospiti, ha ottenuto 1,053 milioni di spettatori ed il 5,6%. Ampiamente staccato ha corso Andrea Purgatori su La7: ‘Atlantide-Chi può battere Donanld Trump’ ha ottenuto 411mila spettatori e il 2%.

In access, è stata netta la prevalenza di Lilli Gruber sugli altri talk d’informazione, ma con Manuela Moreno che ha sorpassato Barbara Palombelli.

Su La7 ‘Otto e mezzo’ con Luca Telese, Marco Travaglio, Massimo Giannini, Stefano Zurlo e Vittoria Colizza tra gli ospiti, ha avuto 2,1 milioni di spettatori e il 7,7%.

Su Rai2 ‘Tg2 Post’ è arrivato a 1,439 milioni di spettatori e 5,24% con Manuela Moreno alla conduzione e tra gli ospiti Antonio Taiani, Giovanni Rezza e Gennaro Sangiuliano.

Su Rete4 ‘Stasera Italia’, con Annalisa Chirico, Roberto Giacobbo, Elisabetta Gualmini, Massimo Garavaglia, Mariastella Gelmini, Gaetano Pedullà ospiti di Barbara Palombelli, ha avuto 1,320 milioni e 5% e poi 1,251 milioni e 4,55%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%