Coronavirus: salta il Gp di Formula E a Roma. Sticchi Damiani (Aci): impossibile trovare altra data

Non solo le modifiche ai calendari di MotoGp e Formula 1. Anche la più ecologica Formula E ha dovuto fare i conti con l’epidemia da CoronaVirus. A rimetterci la tappa italiana del campionato: il Gran premio di Roma, in programma il prossimo 4 aprile, è stato annullato proprio a causa dell’emergenza per il Covid-19.

“La Formula E, in collaborazione con le autorità locali, Eur, Fia e Aci, lavorerà a stretto contatto con i partner del campionato e le parti interessate al fine di valutare e rivedere opzioni alternative per rinviare la Roma E -Prix a una data successiva una volta che le restrizioni sono state revocate”, avevano scritto inizialmente gli organizzatori.

L’eprix 2019 a Roma (Foto Vincenzo Livieri – LaPresse)

Ma a spegnere ogni speranza è arrivata la nota di Aci. “Purtroppo non ci è stato possibile trovare una data alternativa, anche per sottoporla all’amministrazione comunale di Roma, in un calendario del motorsport internazionale completamente saturo”, ha spiegato il presidente dell’Automobile club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani. “La decisione presa, ha precisato, è comunque in linea con gli ultimi decreti emanati dal Governo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs.  “Nuovo percorso professionale”

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs. “Nuovo percorso professionale”

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali