Dai provvedimenti del Governo alle rivolte nelle carceri. L’emergenza Coronavirus sui giornali italiani

Condividi

L’invito a restare tutti a casa, la rivolta nelle carceri, e il crollo delle borse. Sono le tre principali chiavi di lettura con cui i principali quotidiani italiani hanno deciso di raccontare la situazione nel Paese, all’indomani della scelta del Governo di estendere a tutta Italia le misure per affrontare e cercare di contenere l’emergenza Coronavirus. Con un provvedimento che il premier Conte ha riassunto nell’espressione ‘io resto a casa’.

Alcuni dei quotidiani che hanno titolato sulle conseguenze delle disposizioni governative:

Prima pagina dedicata all’emergenza carceri per Dubbio e Riformista:

Scelta ibrida per Stampa e Secolo XIX che con titolo e foto hanno messo insieme diversi temi:

Scelte diverse per Sole 24 Ore e Fatto Quotidiano, che hanno puntato il primo sull’impatto economico dell’emergenza, il secondo sulla fuga di massa generata dai provvedimenti del governo, tra sabato e lunedì:

Letture polemiche per Libero e Verità: