Coronavirus: precauzioni nello sport Usa. In Nba, Nhl, Mlb e Mls stop giornalisti negli spogliatoi

Condividi

Il coronavirus spaventa anche gli sport americani. Le maggiori leghe di sport professionistici a stelle e strisce hanno deciso di vietare da oggi l’accesso dei giornalisti agli spogliatoi delle squadre per limitare la diffusione del virus. Il divieto vale per il basket (Nba), hockey su ghiaccio (Nhl), baseball (Mlb) e calcio (Mls), che finora ammettevano i media negli spogliatoi dopo le partite e gli allenamenti mentre ora i locali saranno aperti solo a giocatori e staff.

LeBron James (Foto ANSA – EPA/NUCCIO DINUZZO SHUTTERSTOCK OUT)

L’Nba ha già chiesto alle squadre di prepararsi alla possibilità di giocare a porte chiuse, raccomandando ai giocatori di evitare di dare il “cinque” ai fan come di prendere penne, palloni e maglie per firmarli.