Contro le fake news denuncia e video appello dell’Ospedale Niguarda di Milano

Si moltiplicano gli appelli contro le fake news che circolano sui social media. Tra l’altro, il direttore generale dell’Ospedale Niguarda di Milano ha presentato una denuncia a proposito di due messaggi audio di WhatsApp, uno di una sedicente cardiologa, che descrivevano, come afferma il medico “scenari non corrispondenti al vero in merito alle situazioni nelle Rianimazioni di alcuni ospedali lombardi dove si curano i pazienti affetti da coronavirus”.


La procura di Milano ha assicurato che interverrà con la “massima serietà e durezza”.
Per fare chiarezza, l’Ospedale Niguarda ha pubblicato su Youtube un video appello (https://www.youtube.com/watch?v=MIUoEKutCeQ) di Roberto Fumagalli, direttore del dipartimento di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale milanese.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti