Coronavirus, Berlusconi ai dipendenti Mediaset: oggi più che mai importante essere editori. Garantita sicurezza e organizzazione

“Oggi più che mai il nostro essere editori è importante: grazie al nostro lavoro stiamo offrendo a tutti gli italiani un grande servizio con un’informazione autorevole e con un intrattenimento che rende un po’ più vivibile questo periodo di smarrimento”. E’ un passaggio della lettera che Pier Silvio Berlusconi ha inviato a tutto il personale di Mediaset.

Pier Silvio Berlusconi (foto Olycom)

“Siamo in un momento che nessuno aveva mai vissuto prima d’ora. Tutta l’Italia è coinvolta in una severissima allerta sanitaria”, scrive l’ad della holding tv di Cologno, ricordando come “tempestivamente” siano state messe in atto “una serie di misure straordinarie per garantire la sicurezza”, anche dal punto di vista organizzativo, continuando “ad assicurare il funzionamento della nostra Azienda e poter fare gli editori a pieno regime anche in queste circostanze così difficili”.

“Stringiamo i denti, restiamo uniti e rispettiamo scrupolosamente tutte le regole”, scrive in conclusione Berlusconi, ringraziando tutti i dipendenti.

Il testo integrale della lettera
“Siamo in un momento che nessuno aveva mai vissuto prima d’ora. Tutta l’Italia è coinvolta in una severissima allerta sanitaria.
Come avrete capito, Mediaset ha agito tempestivamente mettendo in atto una serie di misure straordinarie per garantire la sicurezza di tutti noi. Ma allo stesso tempo abbiamo agito dal punto di vista organizzativo per continuare ad assicurare il funzionamento della nostra Azienda e poter fare gli editori a pieno regime anche in queste circostanze così difficili.

Mi rivolgo quindi a tutti voi perché oggi più che mai sento la necessità di ringraziarvi. Oggi più che mai il nostro essere editori è importante: grazie al nostro lavoro stiamo offrendo a tutti gli italiani un grande servizio con un’informazione autorevole e con un intrattenimento che rende un po’ più vivibile questo periodo di smarrimento.

In un momento come questo dobbiamo essere orgogliosi del nostro lavoro e orgogliosi della nostra azienda. Stringiamo i denti, restiamo uniti e rispettiamo scrupolosamente tutte le regole.

Noi di Mediaset siamo come una grande famiglia su cui si può sempre contare. E questo ha un valore straordinario.
Per questo voglio dire grazie di cuore a tutti voi e mandare un abbraccio affettuoso alle vostre famiglie.
Pier Silvio”.

Cologno Monzese, 12 marzo 2020

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti