Coronavirus, Odg Lombardia chiede sostegno a giornalisti autonomi, indennizzo una tantum di 500 euro e sospensione versamenti

Il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, Alessandro Galimberti, ha scritto al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al sottosegretario all’Editoria Martella per chiedere “misure urgenti di sostegno al lavoro autonomo giornalistico”.

Il presidente dell’Odg Lombardia Alessandro Galimberti

“La drammatica congiuntura scatenata dalla pandemia Coronavirus/Covid19 e dalle necessarie misure di contenimento adottate da codesto Esecutivo, sta inevitabilmente provocando effetti pesantissimi anche nel mondo del lavoro giornalistico non-subordinato, para-subordinato e più genericamente autonomo – scrive Galimberti – Si tratta di una categoria iscritta all’Albo professionale già in forte sofferenza per le strutturali condizioni del mercato editoriale, e sulla quale le forti limitazioni alla libertà di spostamento e l’inevitabile congelamento di molte attività sociali e professionali stanno provocando ulteriori danni da mancate commesse e quindi da mancati compensi”.

Galimberti chiede, pertanto, a nome del Consiglio dell’Ordine dei giornalisti lombardi l’erogazione, come per gli altri lavoratori autonomi, di un indennizzo immediato una tantum di 500 euro la sospensione a effetto immediato dei versamenti previdenziali e assistenziali. (ANSA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs.  “Nuovo percorso professionale”

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs. “Nuovo percorso professionale”

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali