Coronavirus, donazioni milionarie per la Lombardia da Berlusconi, Caprotti, Allianz, Sapio, Fondazione Invernizzi e Veronesi

La battaglia contro il Coronavirus in Lombardia si combatte anche grazie alle offerte economiche dei privati cittadini. “Tutto il mondo ci sta dando una grande mano, ci sono arrivate offerte da 5 euro a 10 milioni”, ha sottolineato il governatore Attilio Fontana che nel consueto incontro con la stampa, ha voluto esprimere la propria gratitudine “ai tanti imprenditori che in queste ore si sono mosse con importanti risorse”, come Fondazione Invernizzi, Esselunga, Silvio Berlusconi, Fondazione Veronesi, Allianz e Sapio.

Da Fontana un grazie anche ai “tanti cittadini non così famosi che non possono fare versamenti milionari ma che donano quanto nelle loro possibilità per cercare di superare questa emergenza”.
La loro, ha detto ancora Fontana, è “una dimostrazione di grande solidarietà che aiuta e che ci fa sentire vicini a tante persone”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Calcio, i giornalisti alla Figc: garantire l’accesso alla stampa

Calcio, i giornalisti alla Figc: garantire l’accesso alla stampa

Anche Snapchat blocca Trump: “Non amplificheremo le voci che incitano alla violenza razziale e all’ingiustizia”

Anche Snapchat blocca Trump: “Non amplificheremo le voci che incitano alla violenza razziale e all’ingiustizia”

EMERGENZA COVID19: CHI FA CHE COSA

EMERGENZA COVID19: CHI FA CHE COSA