Coronavirus: nuova proroga per le nomine in Agcom e Privacy

Il coronavirus allunga la vita alle Autorità di Angelo Marcello Cardani ed Antonello Soru. All’articolo 117 del decreto legge ‘Cura Italia’ varato l’alto ieri dal consiglio dei ministri si legge che Agcom e Privacy saranno prorogate “fino e non oltre i 60 giorni successivi alla data di cessazione dello stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”.

D’altra parte, dopo che il dilagare del contagio ha ridotto al minimo i lavori del Parlamento ed è saltata l’elezione dei nuovi commissari prevista il 25 marzo, la nuova proroga era nell’aria.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, l’ad Salini smentisce le voci di dimissioni: eventualità esclusa. Obiettivo portare avanti percorso iniziato

Rai, l’ad Salini smentisce le voci di dimissioni: eventualità esclusa. Obiettivo portare avanti percorso iniziato

Michele Serra resta a Repubblica, “casa mia”: ogni editore è ingombrante. Ai lettori: giudicate il giornale da come sarà fatto

Michele Serra resta a Repubblica, “casa mia”: ogni editore è ingombrante. Ai lettori: giudicate il giornale da come sarà fatto

Editoria, Fieg: segnale storico l’unità di intenti espressa dalla politica in Commissione Cultura

Editoria, Fieg: segnale storico l’unità di intenti espressa dalla politica in Commissione Cultura