Rai, colloquio Martella-Usigrai su sblocco 80 milioni: questione presto all’attenzione del governo

Condividi

Colloquio telefonico tra il segretario dell’Usigrai Vittorio di Trapani e il sottosegretario all’Editoria Andrea Martella “per il mancato sblocco degli 80 milioni previsti dalla legge di Bilancio per gli anni 2019 e 2020”. E’ quanto segnala in una nota il sindacato dei giornalisti Rai, all’indomani di una prima comunicazione nella quale si definiva lo stallo nel versamento della cifra una “penalizzazione inaccettabile”.

Andrea Martella e Vittorio Di Trapani (foto Ansa)

Martella ha ribadito “la necessità di rafforzare il ruolo di Servizio Pubblico della Rai e ha confermato che porterà all’attenzione dell’esecutivo la questione, tenuto conto anche dell’impegno straordinario richiesto all’emittenza pubblica in questa fase di emergenza per tutto il Paese”.
“Il segretario dell’Usigrai ha sottolineato che pertanto il tema potrà essere affrontato già nelle prossime settimane per lo sblocco del provvedimento anche in sede parlamentare”.