18 marzo Tutti sul film di Rai1 e poi sul GFVIP. Covid: Palombelli supera Carli

Un salto nel tempo, un ritorno alle dinamiche di fruizione dei media di molti anni fa. Distribuzione degli ascolti televisivi molto particolare, ieri sera, mercoledì 18 marzo. Sono prevalse nettamente le ammiraglie, ma ha vinto soprattutto la dimensione familiare della fruizione. Inspiegabile, altrimenti, il risultato raggiunto dalla prima tv dell’ammiraglia pubblica, ma anche quello raccolto dal reality vip di quella commerciale. Che sono state una dopo l’altra al comando.

Su Rai1 ‘Assassinio sull’Orient Express’, firmato e interpretato da Kenneth Branagh con nel cast Johnny Depp, Michelle Pfeiffer, Penélope Cruz, Judy Dench, Willem Dafoe, Olivia Colman, ha raccolto ben 6,362 milioni di spettatori e il 22,8%. Un bilancio impensabile per un film in tv in tempi normali. Che fa il paio, per certi versi, con il fenomeno ‘Harry Potter’ della due serate precedenti.

Su Canale 5 la nuova puntata di ‘GfVip, Vip’ con Alfonso Signorini alla conduzione, Pupo e Wanda Nara tra gli opinionisti, Fabio Testi e Valeria Marini eliminati, Sossio Aruta già in finale, Antonella Elia scatenata, ha conseguito 3,898 milioni e il 18,8% tra le 21.47 e le 25.03.

Quando è terminato il giallo di Rai1, Signorini si è conquistato quasi un quarto della platea disponibile, con Bruno Vespa e ‘Porta a Porta’ al 16%.

Il buon bilancio complessivo di Cologno in prima serata, è stato corroborato dalle prestazioni di Italia 1 (‘Segnali dal futuro’, con Nicolas Cage a 1,782 milioni di spettatori e 6,5%) e Rete4 (‘Stasera Italia-Speciale Coronavirus’, con Barbara Palombelli alla conduzione, Nicola Porro, Flavio Briatore, Matteo Salvini tra gli ospiti, a 1,658 milioni di spettatori e 6% tra le 21.30 e le 23.26).

Palombelli – in tema corona virus – danno molto spazio al duo Porro-Briatore in avvio e poi ospitando il segretario leghista, ha staccato la trasmissione ‘concorrente’ della terza rete. Lo ‘Speciale Tg3 Ce la faremo’, con Alessandra Carli alla conduzione e con David Sassoli, Pierluigi Lo Palco, Franco Locatelli, Paolo Gentiloni tra gli ospiti ha conseguito 1,558 milioni e 5,3% fino alle 23.03.

In coda, infine, si sono collocati il film di Rai2 (‘X-Men2’ a 715mila spettatori e il 2,63% di share) e Andrea Purgatori su La7 (‘Atlantide – La paura ed il coraggio’ a 574mila spettatori e 2,5% dalle 21.28 alle 24.43).

Tra i talk d’informazione è stato chiaro il vantaggio di Lilli Gruber su Barbara Palombelli e Manuela Moreno, che pure ha schierato il cardinale Ruini e il presidente della Rai. ‘Otto e mezzo’, ha riscosso 2,388 milioni e il 7,6% con Francesca Masiero, Gennaro Arma, Marco Tarquinio e Vittoria Colizza tra gli ospiti.

‘Stasera Italia’ con Nino Caltabellotta, Tommaso Labate, Claudia Fusani, Clemente Mastella, ha ottenuto 1,650 milioni e 5,3%.

Infine ‘Tg2Post’ si è fermato a 1,4 milioni di spettatori e il 4,5% con Manuela Moreno alla conduzione e Marcello Foa e il cardinale Camillo Ruini tra gli ospiti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> Venerdì 3 e Sabato 4 luglio </strong> Conti vince facile, Bonolis stacca Incontrada e D’Alessio

Venerdì 3 e Sabato 4 luglio Conti vince facile, Bonolis stacca Incontrada e D’Alessio

Vito Nobile nominato direttore generale del quotidiano Il Tempo e del Gruppo Corriere

Vito Nobile nominato direttore generale del quotidiano Il Tempo e del Gruppo Corriere

Mediaset: nuovo ricorso di Vivendi al Tar contro Agcom

Mediaset: nuovo ricorso di Vivendi al Tar contro Agcom