F1: slitta a giugno la partenza del mondiale. Cancellato il Gp di Monaco

Slitta la partenza del mondiale di Formula. Dopo il rinvio di Australia, Vietnam e Bahrain per l’emergenza coronavirus, la F1 ha annunciato il posticipo anche dei Gran Premi di Olanda e Spagna. “La Fia e la F1 contano di cominciare il Mondiale 2020 non appena vi saranno le condizioni di sicurezza”, sottolinea un comunicato congiunto. Al momento, la prima data ancora fissata è il gp di Azerbaijan, in programma il 17 giugno.

Inizialmente si era parlato di un posticipo anche per il Gp di Monaco, programmato il 24 maggio. Ma successivamente è stata annunciata la cancellazione della tappa nel principato – che si disputava ininterrottamente dal 1954 – considerata una delle più glam del calendario motoristico.

In una lunga nota, l’Automobile club di Monaco cita le varie problematiche che per via dell’epidemia dall’evoluzione ignota impediscono lo svolgimento della prova, dalla “incertezza riguardo alla partecipazione delle squadre”, alle “conseguenze sulle diverse misure di confine adottate da vari Stati”, fino alla “mancanza della forza lavoro indispensabile e dei volontari”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A luglio stravince Fazio per persistenza; Temptation Island ‘solo’ secondo

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A luglio stravince Fazio per persistenza; Temptation Island ‘solo’ secondo

Ferrero primo italiano fra i 500 paperoni al mondo, Del Vecchio 56°.  Bezos il più ricco, poi Gates e Zuckerberg – LA LISTA DEI 500

Ferrero primo italiano fra i 500 paperoni al mondo, Del Vecchio 56°. Bezos il più ricco, poi Gates e Zuckerberg – LA LISTA DEI 500

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting