La stampa locale Uk lancia #TherewithYou, campagna di vicinanza ai lettori

Iniziativa straordinaria delle testate locali britanniche di 5 diversi gruppi editoriali per testimoniare solidarietà e vicinanza ai loro lettori – in un Paese in cui la diffusione della stampa cartacea regge meglio che altrove in Europa – nel pieno dell’emergenza coronavirus. Tutti i giornali coinvolti, oltre 60 sparsi per il Regno, escono con un titolo identico: ‘When you’re on your own, we are there with you’; ossia: “Quando sei solo, noi siamo con te”.

Gli editori Archant, Reach plc, JPIMedia, Newsquest e Iliffe Media hanno deciso di unire le forze in una campagna annunciata dall’hastag ‘#ThreWithYou’ e sostenuta dalle organizzazioni di categoria News Media Association, Newsworks, Society of Editors.
Sotto il titolo, compare un editoriale collettivo che recita: “Stiamo vivendo tempi senza precedenti. Nessuno di noi ha mai visto prima nulla come la pandemia da coronavirus. Come ha detto il Primo Ministro (Boris Johnson) ‘stiamo affrontando la peggiore crisi sanitaria di questa generazione'”.
“Ma insieme – prosegue il testo – questo giornale e i suoi lettori hanno negli anni attraversato alcune delle più gravi minacce alla società, sempre rimanendo uniti. E così supereremo anche questa”.

Nell’editoriale si cita uno scenario di scuole chiuse, luoghi di ritrovo vuoti ed emergenza generale destinata a durare “mesi”, mentre si esprime gratitudine ai medici e al personale del sistema sanitario nazionale pubblico del Regno (Nhs) e si avverte che i contagi continueranno “a migliaia”.

Nello stesso tempo si sottolinea ciò che le comunità possono fare per proteggere individui e famiglie in termini di precauzioni e ci si impegna a dare utili informazioni di servizio e a offrire news “affidabili”. Dai momenti peggiori può uscire anche “il meglio delle persone”, osserva l’editoriale, evocando la necessità di non tralasciare di dar spazio “a qualunque iniziativa positiva delle nostre comunità e alle buone cause”. “Sappiamo – è la conclusione indirizzata ai lettori – che voi avrete bisogno di noi quanto noi di voi. Resteremo qui per voi come, negli anni, voi siete stati qui per noi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Edicole, a Milano potranno emettere certificati anagrafici. Snag: nuovo modello commerciale

Edicole, a Milano potranno emettere certificati anagrafici. Snag: nuovo modello commerciale

Gazzetta Mezzogiorno: insediato il tavolo di crisi. Martella: garantire continuità delle pubblicazioni

Gazzetta Mezzogiorno: insediato il tavolo di crisi. Martella: garantire continuità delle pubblicazioni

Michele Serra resta a Repubblica, “casa mia”: ogni editore è ingombrante. Ai lettori: giudicate il giornale da come sarà fatto

Michele Serra resta a Repubblica, “casa mia”: ogni editore è ingombrante. Ai lettori: giudicate il giornale da come sarà fatto