Rai, lettera dalla Vigilanza: rafforzare informazione di qualità. Proposta didattica per maturità

Riunione informale via Skype della commissione di Vigilanza sulla Rai. Nel corso dell’incontro, segnala l’agenzia Ansa, il presidente Alberto Barachini ha informato i parlamentari sui colloqui con i vertici del servizio pubblico, che sono stati costanti in questo periodo di emergenza.

La bicamerale ha deciso di scrivere una lettera a Viale Mazzini per chiedere di rafforzare ulteriormente il palinsesto informativo mantenendo un profilo di ufficialità, evitando in ogni modo di diffondere fake news e di dare voce a non esperti che parlano del coronavirus.
Anche al fine di difendere l’autonomia e l’autorevolezza del servizio pubblico, la bicamerale ha invitato la Rai, pur nella consapevolezza della situazione emergenziale, ad evitare di trasmettere, in maniera non consueta, dirette via Facebook o conferenze stampa che non prevedano la presenza dei giornalisti, per difendere il loro ruolo.

Alberto Barachini (Foto ANSA/RICCARDO ANTIMIANI)

Di fronte al prolungarsi della chiusura delle scuole, Barachini st mettendo a punto una proposta per chiedere alla Rai di svolgere un’attività didattico formativa per la preparazione all’esame di maturità, eventualmente in collaborazione con il ministero dell’Istruzione.

Dai gruppi sono arrivate sollecitazioni per chiedere alla Rai di focalizzare l’attenzione sulla lotta alla fake news, sul tema delle donne vittime di violenza domestica, che in questa fase potrebbero avere maggiori difficoltà a denunciare gli abusi, sulle esigenze legate alle disabilità, ad esempio garantendo sempre la traduzione nel linguaggio dei segni della comunicazione istituzionale, oltre che richieste di un intrattenimento che non sia ansiolitico e non drammatizzi ulteriormente la situazione.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%