Coronavirus, Amazon nel Regno Unito invierà milioni test a domicilio realizzabili in 15 minuti

Il Regno Unito prepara uno screening massiccio della popolazione sul coronavirus, disponibile via Amazon o in farmacia. Lo scrive il quotidiano britannico The Independent. Almeno tre milioni e mezzo di test sul coronavirus, realizzabili in quindici minuti, saranno distribuiti ai cittadini che presentano sintomi e sono in isolamento: lo ha annunciato la direttrice del Public Health England, il servizio nazionale contagi del Regno Unito.

Questo dispositivo dovrebbe essere disponibile la prossima settimana: una svolta importante nella strategia del governo del Paese per combattere l’epidemia di Covid-19. In termini pratici, questo test – che può essere eseguito a casa – ricorda un test di gravidanza. Per scoprire se è portatore del virus SARS-CoV-2, il paziente preleverà da solo una goccia di sangue dal dito che, a contatto con un reagente, darà un risultato in circa quindici minuti. Tuttavia, il test ha un’importante limitazione: può dire se la persona è stata contagiata dal virus, ma non è in grado di dire se il virus è ancora presente nel suo corpo.Il test rileverà effettivamente la presenza di anticorpi IGM (immunoglobuline M), che emergono nelle prime fasi del contagio, e anticorpi IGG (immunoglobuline G), che aumentano quando l’organismo “risponde” al virus.

Attualmente, solo i pazienti ricoverati sono sottoposti a screening per Covid-19 nel Regno Unito, in media da 5mila a 6mila test al giorno. Il governo prevede di aumentare questo livello a 25mila test al giorno entro quattro settimane. Come recentemente la Francia, il Regno Unito sta cambiando la sua strategia con l`obiettivo di uno screening di massa: una risposta alle ultime raccomandazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). (Askanews)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ecco cosa cercano online gli italiani in quarantena: streaming, musei virtuali e allenamenti a casa

Ecco cosa cercano online gli italiani in quarantena: streaming, musei virtuali e allenamenti a casa

Sport, le stelle Nba tornano a sfidarsi in un videogame

Sport, le stelle Nba tornano a sfidarsi in un videogame

Vivendi finalizza la vendita del 10% di Umg a un consorzio Tencent. 100% dell’azienda valutato 30 miliardi

Vivendi finalizza la vendita del 10% di Umg a un consorzio Tencent. 100% dell’azienda valutato 30 miliardi