25 marzo GFVIP batte Angela in replica. Covid: pari Iacona e Giordano. Tg5 sorpassa Tg1 ma…

La reclusione (finta) dei famosi e quella casalinga (vera) degli spettatori, si sono perfettamente sintonizzate e sincronizzate ieri in tv, mercoledì 25 marzo, in una serata caratterizzata anche da tre proposte di approfondimento (Rai3, Rete4, La7) incentrate sul corona virus in prima serata, in una giornata caratterizzata dal discorso alla Camera del premier Giuseppe Conte al pomeriggio.

Su Canale 5 la nuova puntata di ‘GfVip’, con Alfonso Signorini alla conduzione, Pupo e Wanda Nara tra gli opinionisti, (ieri eliminate Fernanda e Sara, al televoto Paolo, Patrick e Antonio, Aristide in finale) ha avuto 4,048 milioni e il 19,2% tra le 21.50 e le 25.02, dominando fino a tarda notte e avendo la meglio su ‘Porta a Porta’.

Su Rai1 la replica di ‘Stanotte a Venezia’, con Alberto Angela protagonista della ricognizione, ha conquistato 3,193 milioni di spettatori e il 12,4%.

Il buon bilancio complessivo di Cologno in prima serata, è stato corroborato dalla solita prestazione calda del cinema di Italia 1: ‘John Wick’, a 2,726 milioni di spettatori e 9,8%.

La pellicola ha fatto meglio della fiction in replica su Rai2: ‘Maltese Il romanzo del commissario’, ha avuto 1,576 milioni spettatori e il 5,52% di share. Tra gli approfondimenti è stata corsa alla pari tra lo speciale della terza rete e il programma di Mario Giordano ricollocato al mercoledì.

Su Rai3 ‘Presa Diretta’, con Riccardo Iacona impegnato in una ricostruzione nel suo stile sulla lotta contro l’emergenza coronavirus, ha ottenuto 1,431 milioni e 5,4% fino alle 23.58.

Su Rete 4 ‘Fuori dal Coro’, con Massimo Galli, Carlo Calenda, Vittorio Feltri, Vittorio Sgarbi ed Elisabetta Franchi tra gli ospiti, ha conseguito 1,253 milioni di spettatori e 5,6% tra le 21.34 e le 24.51. Nel periodo in cui i due programmi sono stati in onda contemporaneamente il bilancio è stato praticamente di pareggio, con Iacona al 5,53% e Giordano al 5,57%.

In coda, infine, si è collocato Andrea Purgatori su La7 (‘Atlantide – Angeli e Demoni’ a 708mila spettatori e 2,7%). Tra i talk d’informazione, in access è stato chiaro il vantaggio di Lilli Gruber su Barbara Palombelli e Manuela Moreno appaiate.

‘Otto e mezzo’, ha riscosso 2,259 milioni e il 7,15% con Luigi Gubitosi, Massimo Giannini, Maurizio Landini, David Parenzo tra gli ospiti.

‘Stasera Italia’ con Luciano Gattinoni, Paolo Liguori, Roberto Zaccaria, Aldo Cazzullo, Alessandro Sallusti ha ottenuto 1,465 milioni e 4,61%.

Infine ‘Tg2Post’ si ha avuto a 1,438 milioni di spettatori e il 4,52% con Massimiliano Romeo e Nello Musumeci.

Nella stessa fascia su Rai3 è proseguito il dibattito parlamentare (‘Rai Parlamento’ 1,895 milioni e 6,35%), che nel preserale aveva ottenuto su Rai1 3,770 milioni di spettatori e il 15,3%, perdendo il confronto con Paolo Bonolis su Canale 5. La programmazione di Rai Parlamento (con il passaggio della linea e lo zapping daRai1 a Rai3) ha prodotto un sorpasso inatteso tra i tg delle 20.00: ieri il Tg1 si è fermato a 6,470 milioni di spettatori ed il 21,52%, superato dal Tg5 a 6,532 milioni e il 21,64% di share.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ecco cosa cercano online gli italiani in quarantena: streaming, musei virtuali e allenamenti a casa

Ecco cosa cercano online gli italiani in quarantena: streaming, musei virtuali e allenamenti a casa

Sport, le stelle Nba tornano a sfidarsi in un videogame

Sport, le stelle Nba tornano a sfidarsi in un videogame

Vivendi finalizza la vendita del 10% di Umg a un consorzio Tencent. 100% dell’azienda valutato 30 miliardi

Vivendi finalizza la vendita del 10% di Umg a un consorzio Tencent. 100% dell’azienda valutato 30 miliardi