Coronavirus, Wolters Kluwer lancia in Italia iniziative per affrontare l’emergenza

In questo clima di emergenza sanitaria, Wolters Kluwer – società attiva nelle soluzioni di informazione, software e servizi – ha implementato una serie di iniziative in Italia per affrontare il coronavirus, facendo donazioni a supporto degli ospedali e rendendo i disponibili i servizi digitali gratuiti per i professionisti.

Nancy McKinstry Ceo & Chairman of the Executive Board di Wolters Kluwer

L’azienda, riporta una nota, ha donato infatti 50 mila euro all’ospedale Luigi Sacco di Milano, che verranno utilizzati per l’acquisto di attrezzature, beni e servizi per l’unità di terapia intensiva, nonché per le attività dei laboratori di ricerca dell’ospedale milanese. Inoltre Wolters Kluwer – attraverso il suo business CCH Tagetik a Lucca – ha finanziato l’acquisto di 8 letti di terapia intensiva (Icu) per gli ospedali dell’area di Lucca, in base alle esigenze specifiche segnalate dalla direzione sanitaria della Usl Toscana Nord-Ovest, impegnata ad espandere la capacità ospedaliera.

La società, ha anche aderito all’iniziativa Solidarietà Digitale, promossa dal Ministero per l’Innovazione
Tecnologica e la Digitalizzazione per ridurre l’impatto sociale ed economico del Coronavirus, rendendo
disponibile l’accesso gratuito ad alcuni servizi digitali per i professionisti, aziende e pubblica amministrazione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alfasigma lancia un contest per giovani giornalisti con una borsa di studio nella redazione di Open

Alfasigma lancia un contest per giovani giornalisti con una borsa di studio nella redazione di Open

Access Live Communication, Max Up, Us Up e Radio insieme per il progetto Drive-In Milano

Access Live Communication, Max Up, Us Up e Radio insieme per il progetto Drive-In Milano

ilLibraio.it cresce e si rinnova: più sezioni e newsletter personalizzate

ilLibraio.it cresce e si rinnova: più sezioni e newsletter personalizzate