Coronavirus, da Facebook: 100 milioni di dollari per aiutare i giornalisti, focus sulle notizie locali

Facebook mette sul piatto 100 milioni di dollari di fondi per sostenere i giornalisti, con un focus particolare sulle notizie locali. Lo annuncia il ceo Mark Zuckerberg in un post. “In questo momento i giornalisti stanno lavorando in condizioni molto difficili per tenere informate le loro comunità, e molti editori sono in difficoltà a causa dell’impatto economico dell’epidemia”, scrive Zuckerberg.

“L’informazione locale è particolarmente colpita dalla crisi, quindi stiamo impegnando 25 milioni per dare finanziamenti d’emergenza attraverso il Facebook Journalism Project, e altri 75 milioni in spesa pubblicitaria per sostenere giornalisti ed editori”.

La cifra, specifica Zuckerberg, è in aggiunta ai 300 milioni già stanziati per sostenere l’informazione, specialmente quella locale, nei prossimi anni. “Speriamo di essere d’aiuto a tanti giornalisti in questo momento, in modo che possano continuare a fare il loro lavoro per informarci”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs.  “Nuovo percorso professionale”

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs. “Nuovo percorso professionale”

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali