30 marzo Montalbano in replica stacca Potter. Report riparte col botto

Un po’ meno drammatico e cupo il clima complessivo della serata  del 30 marzo, con i casi ed i morti per coronavirus in flessione e le preoccupazioni economiche e le istanze di riapertura della produzione quale tema centrale delle news e dei programmi di approfondimento in tv.

I meter di Auditel hanno segnalato ancora l’ottimo risultato delle news (alle 20.00 il ‘Tg1’ è arrivato a 7,2 milioni di spettatori ed il 24,8%, il ‘Tg5’ a 6,574 milioni e 22,3% di share, con il ‘TGLa7’ a 1,881 milioni di spettatori e il 6,4%, con il ‘TgR’ della 19.30 a 4,947 milioni e 18,85%) ma con i numeri che (per fortuna, verrebbe voglia di dire) non sono più da record come nelle giornate più tristi questa lunga fase di sciagura.

Ieri in prime time sulle principali generaliste sono andati in onda la replica de ‘Il Commissario Montalbano’, un altro capitolo della saga di ‘Harry Potter’ (fin qui spesso vincente), altri due film e poi, in tema informazione, il ritorno di ‘Report’ alle prese con ‘Speciale Stasera Italia’ su Rete4.

In prime time ha vinto nettamente ‘Il Commissario Montalbano’. L’episodio ‘L’altro capo del filo’, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Sonia Bergamasco nel cast stabile dei protagonisti, e quindi Elena Radonicich, Ahmed Hafiene ed Euridice El Etr, Giorgia Salari come guest star, cha portato Rai1 a quota 6,360 milioni di spettatori e 21,5%.

Su Italia 1 ‘Harry Potter e L’ordine della Fenice’, con Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson e Imelda Staunton, ha avuto 4,733 milioni di spettatori e il 16,33%, mantenendo comunque il trend da record.

Su Rai Tre ‘Report’, con l’autorevole squadra di Sigfrido Ranucci impegnata sul corona virus, ha conseguito ben 3,093 milioni di spettatori e il 10% di share.

Su Canale 5 la commedia ‘Matrimonio a Parigi’, con Massimo Boldi, Anna Maria Barbera, Enzo Salvi, Massimo Ceccherini, si è fermata a 2,6 milioni di spettatori e il 9,3%, venendo quindi battuta dalla terza rete pubblica.

Su Rete 4 ‘Speciale Stasera Italia’, con Barbara Palombelli alla conduzione, Nicola Porro e Matteo Renzi che vogliono riaprire le città alla socialità e al lavoro, e poi Maria Giovanna Maglie, Francesca Fagnani, Giampiero Mughini, Massimo Cacciari, Andrea Mandelli, Antonio Caprarica, Pierpaolo Sileri e Maurizio Belpietro tra gli altri ospiti, ha ottenuto 1,341 milioni di spettatori e 4,4% tra le 21.31 e le 23.14.

Questa, quindi, in coda, la graduatoria ha messo in fila così le reti: su Rai2 la replica di ‘Stasera Tutto è possibile’ ha raccolto 1,071 milioni di spettatori e il 3,9%; su La7 la pellicola ‘Pearl Harbor’ a 881mila spettatori e il 3,6%. In access sono andati molto forte gli appuntamenti dell’informazione.

Su La7 ‘Otto e mezzo’ è arrivato a 2,567 milioni e 8,1% con Marco Travaglio, Massimo Giannini, Ranieri Guerra e Federica Pellegrini ospiti di Lilli Gruber.

Su Rete 4 per ‘Stasera Italia’, con Barbara Palombelli alla conduzione, Giorgia Meloni e Tony Capuozzo tra gli ospiti, 1,572 milioni spettatori e 4,9% di share e 1,491 milioni e 4,7%.

Su Rai2 per ‘Tg2 Post’ con Manuela Moreno alla conduzione e tra gli ospiti Maurizio Gasparri, Antonio De Caro, Rosario De Luca, 1,326 milioni e 4,15% di share.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%