Vivendi finalizza la vendita del 10% di Umg a un consorzio Tencent. 100% dell’azienda valutato 30 miliardi

Condividi

Vivendi ha finalizzato la vendita del 10% del capitale di Universal Music Group (Umg) a un consorzio guidato da Tencent, tre mesi dopo l’accordo firmato il 31 dicembre, sulla base di una valorizzazione di 30 miliardi di euro del 100% di Umg.

Vincent Bolloré, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Vivendi (Foto Ansa)

Il consorzio comprende Tencent Music Entertainment e altri coinvestitori finanziari, con l’opzione di acquisire, sulla stessa base di valutazione, fino a un ulteriore 10% di Umg entro il 15 gennaio 2021.

L’operazione è completata da un accordo separato che consente a Tencent Music Entertainment l’acquisizione di una quota di minoranza nel capitale della controllata Umg che raggruppa le sue attività cinesi. Vivendi accoglie con favore l’arrivo del consorzio guidato da Tencent, che consentirà a Umg di svilupparsi maggiormente in Asia.

Un’Ippo è prevista per l’inizio del 2023 al più tardi. (Askanews)