Exor-Gedi: via libera all’acquisizione dall’Antitrust Ue

Via libera della Commissione Ue all’acquisizione di Gedi Gruppo Editoriale da parte dell’olandese Exor. L’antitrust Ue ha indagato sul legame tra il mercato di auto e quello della pubblicità, concludendo che l’entità risultante dalla fusione non avrebbe l’abilità, o l’incentivo, a silenziare fornitori concorrenti di questi prodotti visto che ci sono molti attori alternativi su entrambi i livelli.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti