Van Berkel International: Stefano Giubertoni nuovo direttore generale, Paolo Buffoli nuovo direttore marketing e comunicazione

Novità in casa Van Berkel International, storico marchio di affettatrici professionali e consumer controllato dal gruppo Rovagnati, con due e importanti nomine: quella di Stefano Giubertoni a direttore generale e di Paolo Buffoli a direttore marketing e comunicazione.

Stefano Giubertoni

Milanese, 55 anni, Giubertoni è formalmente in carica da inizio febbraio 2020, e vanta 30 anni di esperienza in posizioni analoghe, sia in Italia sia all’estero, in aziende italiane e multinazionali del largo consumo food e non food e in aziende di beni di consumo industriali.
L’arrivo di Giubertoni testimonia la volontà di Van Berkel International di “focalizzarsi sulla strategia di evoluzione organizzativa e di espansione commerciale e distributiva a livello internazionale”.

Paolo Buffoli

Da qualche mese, poi, a ricoprire la carica di direttore marketing e comunicazione è stato chiamato Paolo Buffoli: 40 anni, bresciano, ha una lunga esperienza internazionale in Beretta, storica fabbrica d’armi, in cui ha ricoperto diversi ruoli dal commerciale al product management, alla comunicazione e dove negli ultimi otto anni ha ricoperto il medesimo ruolo. Obiettivo dichiarato: “Sviluppare ulteriormente il già consolidato brand Berkel e i prodotti che lo identificano, nei settori professionale e consumer sia nel canale retail sia in quello digitale”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Francesco Caio, senior advisor di Gimme5

Francesco Caio, senior advisor di Gimme5

Tiziana Cossu, chief financial officer di Exclusive Networks

Tiziana Cossu, chief financial officer di Exclusive Networks

Markus Duesmann, ceo di Audi

Markus Duesmann, ceo di Audi