Universal e le case discografiche Usa contro TikTok per i diritti d’autore

Le case editrici musicali americane minacciano di fare causa contro la app cinese di condivisione video TikTok per violazione dei diritti d’autore. Lo racconta il Financial Times. Dallo scorso anno è in corso una trattativa tra l’app cinese e la Universal Music – la più grande casa discografica al mondo, con artisti del calibro di Elton John o Lady Gaga – per ottenere il pagamento dei diritti d’autore per la musica utilizzata nei suoi video. Ma ad oggi ancora non c’è nessun accordo, con Universal pronta a ricorrere ad azioni legale senza risposte da parte di TikTok.

(cco Photo by Kon Karampelas on Unsplash)

Contattato dal giornale inglese, David Israelite, direttore esecutivo della National Music Publishers Association che rappresenta gli editori e autori musicali negli Usa, ha stimato che oltre il 50% della musica condivisa su TikTok sia stata pubblicata senza licenze dagli autori.

La piattaforma cinese sta diventando sempre più influente nel panorama musicale. Nei mesi scorsi ByTeDance, società cui fa capo TikTok, ha lanciato un servizio di musica in streaming in India.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ferrero primo italiano fra i 500 paperoni al mondo, Del Vecchio 56°.  Bezos il più ricco, poi Gates e Zuckerberg – LA LISTA DEI 500

Ferrero primo italiano fra i 500 paperoni al mondo, Del Vecchio 56°. Bezos il più ricco, poi Gates e Zuckerberg – LA LISTA DEI 500

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting

Rapporto Censis sulla trasformazione digitale in Italia: Milano in testa e Sicilia ultima in Europa

Rapporto Censis sulla trasformazione digitale in Italia: Milano in testa e Sicilia ultima in Europa