7 aprile L’ultimo Potter stacca Ferilli e Zalone. Floris e Gruber boom

La novità era che ieri – martedì 7 aprile – ad alleggerire i toni erano entrambe le ammiraglie: una commedia sull’ammiraglia pubblica, ‘Ricchi di fantasia’, ed una su quella privata, ‘Sole a catinelle”, entrambe alle prese con la conclusione della saga del maghetto.

Il tutto nel martedì di ‘Pechino Express’ e dei tre talk: tutti a parlare di Covid-19, ovviamente, con l’economia, l’Europa, le denunce, gli esposti e qualche scaricabarile sulle responsabilità che sono ormai divenuti di più forte attualità. Ieri è stata questa la graduatoria del prime time.

Su Italia 1 ‘Harry Potter e I doni della morte parte seconda, con Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson, ha avuto 4,748 milioni di spettatori e il 16,7% dominando la scena e confermando il trend.

Su Rai1 la pellicola ‘Ricchi di fantasia’, con Sergio Castellitto e Sabrina Ferilli, ha avuto 3,5 milioni di spettatori ed 11,9% di share, portando a casa un risultato tutto sommato soddisfacente ed il secondo posto assoluto.

Su Canale 5 ‘ Sole a catinelle’ con Checco Zalone, Robert Dancs, Aurore Erguy e Miriam Dalmazio, ha riscosso 3,1 milioni di spettatori e 10,8% di share ed è salito sul terzo gradino del podio.

Nonostante i tre film è però rimasto sostanzialmente stabile il seguito di ‘Pechino Express’ su Rai2. La puntata che ha eliminato alla fine I Gladiatori è in realtà cresciuta un po’ ed ha avuto l’ottimo risultato di 2,535 milioni di spettatori con il 9,4%.

Tra gli appuntamenti con l’informazione, queste le formazioni in campo, tutte caratterizzate da una leggermente più bassa densità di virologi: da Bianca Berlinguer, oltre a Mauro Corona, c’erano tra gli altri Roberto Fico, Matteo Renzi, Oscar Farinetti, Antonio Misiani, Andrea Crisanti, Flavio Briatore; da Giovanni Floris il ministro della salute Roberto Speranza, Ilaria Capua, Walter Veltroni, Matteo Salvini, Alessandro Sallusti, Suor Smerilli, Pierpaolo Sileri, Andrea Gambotto, Maurizia Brunetto, Edward Luttwak, Ilaria Sotis; da Mario Giordano, invece, Vittorio Feltri, Massimo Galli, Gianluigi Paragone, Guido Crosetto, Giulio Gallera, Alessandro Venturi, Giuseppe Remuzzi. Questo l’ordine di arrivo.

Su La7 ‘DiMartedì’ ha ottenuto 1,820 milioni di spettatori ed il 6,6% (1,730 milioni di spettatori ed il 6,2% sette giorni fa).

Su Rai3 ‘#Cartabianca’ ha avuto 1470 milioni di spettatori ed il 5,4% (sette giorni fa a 1,515 milioni di spettatori ed il 5,5%).

Su Rete 4 ‘Fuori dal Coro’, ha avuto 1,247 milioni e il 5% andando in onda tra le 21.25 e le 24.44..

In access, tra i programmi giornalistici, è stata vincente La7, con una prestazione da record e in chiaro vantaggio su Rai2 e Rete4.

‘Otto e mezzo’, con Lilli Gruber alla conduzione e Alberto Mantovani, Marco Travaglio, Sebastiano Barisoni tra gli ospiti, ha conseguito 2,7 milioni di spettatori e 8,9%.

Su Rai2 il ‘Tg2Post’, con Manuela Moreno alla conduzione e Massimiliano Romeo, Mario Magatti, Gennaro Sangiuliano, ha avuto 1,590 milioni e il 5,2%.

Su Rete 4 per ‘Stasera Italia’, con Barbara Palombelli alla conduzione e Attilio Fontana, Vittorio Sgarbi, Matteo Ricci, Veronica De Romanis tra gli ospiti, ha conquistato 1,515 milioni spettatori e il 5,2% di share e 1,474milioni e il 4,8%.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs.  “Nuovo percorso professionale”

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs. “Nuovo percorso professionale”

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali