Il ceo di Twitter Dorsey dona 1 miliardo di dollari per la lotta al Coronavirus

Condividi

Il ceo di Twitter, Jack Dorsey, ha stanziato un miliardo di dollari della sua ricchezza per la lotta al coronavirus. Lo ha annunciato via social, spiegando che la cifra, pari al 28% del suo patrimonio, sarà trasferita al fondo StartSmall per finanziare attività  di contrasto alla pandemia, e successivamente altre iniziative focalizzate su cause come la salute e l’educazione delle ragazze.

 

“Spero che questo ispiri altri a fare qualcosa di simile. La vita è troppo breve, quindi facciamo tutto il possibile oggi per aiutare le persone adesso”, ha cinguettato Dorsey, segnalando un link per verificare in che modo i soldi vengono usati.