Venerdì 10 e Sabato 11 Via Crucis 7,9 milioni, Conte 7,1 su Rai1. Veglia pasquale 18,8%, Ciao Darwin 17,1%

Venerdì Santo e vigilia di Pasqua molto particolari per gli italiani, il 10 aprile e l’11 aprile, con Papa Francesco in entrambe le serata sulla rete ammiraglia di Viale Mazzini.

Nel prime time di venerdì, su Rai1 ‘Il rito della Via Crucis’ ha avuto 7,927 milioni di spettatori ed il 25,6% di share avendo luogo per intero in Piazza San Pietro. Un risultato eclatante se si considera che l’anno scorso la stessa trasmissione in versione ‘tradizionale’ aveva ottenuto 3,7 milioni di spettatori ed il 16,7% di share.

Su Canale 5 il film ‘Quasi Amici’ ha riscosso 3,3 milioni di spettatori ed il 12,2% di share. Su Italia 1 Il film ‘Twilight’ ha totalizzato 2,194 milioni di spettatori ed il 7,64%.

Ma a fare un’altra ottima prestazione è stato Diego Bianchi con ‘Propaganda Live’ su La7 (a 1,381milioni e 5,9%) che ha pareggiato per ascolti con il più visto tra i film (su Rai3 ‘L’albero degli zoccoli’ ha raccolto 1,381 milioni di spettatori con il 5,1%.

Momento chiave della giornata, dopo un prolungato ritardo, su Rai1 la ‘Conferenza Stampa del Premier Giuseppe Conte’ ha ottenuto un ascolto medio di 7.115.000 spettatori pari al 27.5%.

Tra le altre emissioni il ‘TgLa7 Speciale’ è stato seguito da 705mila spettatori (2,7%).

Al sabato, l’11 aprile, Rai1 ha trasmesso la Veglia Pasquale celebrata da Papa Francesco, mentre Canale 5 ha confermato Paolo Bonolis.

Sull’ammiraglia pubblica il rito della notte santa ha avuto 5,643 milioni di spettatori ed il 18,8%.

Su Canale 5 ‘Ciao Darwin 8-Terre desolate’ ha raccolto 4,372 milioni ed il 17,1%. Tra le altre opzioni della serata generalista, queste la graduatoria delle principali altre proposte. Su Rai 2 ‘Valerian e la città dei mille pianeti’ ha riscosso 1,598 milioni di spettatori con il 5,58%. Su Italia 1 ‘Vita da giungla: alla riscossa!’ ha totalizzato 1,225 milioni di spettatori (4,4%). Su Rai3 ‘The Young Victoria’ ha raccolto 1,165 milioni di spettatori pari ad uno share del 4,22%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%