Net Insurance conferma sponsorizzazione dell’Associazione Italiana Arbitri di calcio

Net Insurance, la società di assicurazioni sponsor dell’Aia ha deciso di continuare a sostenere l’Associazione Italiana Arbitri di calcio, che con i suoi 30.000 associati è un pezzo importante della Figc. Un bel gesto in questo momento di stop del calcio a causa del coronavirus in cui gli sponsor non hanno ritorno di visibilità e comunicazione.

Andrea Battista, amministratore delegato della compagnia di assicurazione, nel confermare la decisione si dice fiducioso che Aia e Figc “organizzeranno la ripartenza delle attività sportive in piena e totale sicurezza per tutti, esattamente come stiamo facendo e faremo nella nostra azienda”. E conferma di mantenere “pienamente gli impegni finanziari previsti dal nostro contratto di sponsorizzazione. Nel momento in cui ripartiranno i Campionati e, successivamente, gli stadi d’Italia si apriranno nuovamente, ciò ritornerà a rappresentare il simbolo della gioia di vivere. Noi, insieme a tutti gli appassionati di calcio, non molleremo.”

Marcello Nicchi (Foto ANSA/SIMONE ARVEDA)

Naturalmente molto grati il presidente della Figc Gabriele Gravina e quello dell’Aia Marcello Nicchi, che dice “Questa spontanea dichiarazione di supporto e di incoraggiamento da parte di Net Insurance rappresenta per noi in questi momenti un gesto di grande conforto. A nome di tutti gli arbitri italiani desidero ringraziare direttamente Net Insurance per il riconoscimento del nostro valore nel calcio e nella vita sociale del Paese. Uniti dalla nostra invincibile passione ritorneremo a fischiare insieme il più importante calcio d’inizio della nostra vita.”

ll progetto di sponsorizzazione, che prevede una partnership strategica tra Figc, Aia e Net Insurance è stato sviluppato con la collaborazione di Innova et Bella, che ha agito da advisor indipendente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Coppa Italia, la finale del 2020-21 si giocherà a Milano.  Torna a San Siro dopo 14 anni

Coppa Italia, la finale del 2020-21 si giocherà a Milano. Torna a San Siro dopo 14 anni

La proprietà della Roma passa a Dan Friedkin per 600 milioni di euro

La proprietà della Roma passa a Dan Friedkin per 600 milioni di euro

Solo ‘J’ per Juventus, sparisce lo stemma bianconero con il simbolo di Torino

Solo ‘J’ per Juventus, sparisce lo stemma bianconero con il simbolo di Torino