Marcello Cattani, country lead e direttore generale di Sanofi Italia

Condividi

A partire dal 22 aprile 2020, Marcello Cattani è country lead e direttore generale della divisione italiana dell’azienda farmaceutica Sanofi. Succede a Hubert de Ruty, che guiderà la business unit general medicines della filiale Francia dell’azienda.

Nel nuovo ruolo, Cattani presiederà il comitato direttivo di Sanofi in Italia con l’obiettivo di accelerare il percorso di trasformazione culturale e strategica tracciata negli ultimi mesi dal nuovo ceo del gruppo, Paul Hudson. Attraverso un lavoro sinergico tra le quattro business unit con cui Sanofi opera nel nostro Paese
(general medicines, specialty care, vaccines e consumer healthcare) Cattani guiderà il processo di innovazione e crescita di Sanofi sul mercato italiano e di relazione con i principali stakeholder.

Marcello Cattani

Contestualmente, Marcello Cattani mantiene il proprio ruolo di general manager della bu specialty care, divisione specializzata in malattie rare, sclerosi multipla, oncologia, immunologia e malattie rare del sangue, che guida dal 1° settembre scorso.

Cattani, 48 anni, vanta una carriera ventennale nelle aree marketing e commerciale del settore chimico-farmaceutico, ricoprendo diversi ruoli a livello nazionale ed internazionale.In Sanofi dal 2015, è professionalmente cresciuto in Procter & Gamble e Bristol-Myers Squibb dove ha ricoperto varie cariche in ambito medical, commercial, strategico e di marketing in diversi ambiti specialistici, dall’immunologia al cardiovascolare e metabolico, all’oncologia e all’ematologia. Precedentemente ha lavorato in Procter & Gamble Pharma, con responsabilità crescenti nel business primary care e specialistico.