Nasce il nuovo cda di Gedi. Verdelli lascia Repubblica, Molinari lo sostituisce. Giannini alla Stampa

A poche ore dal consiglio di amministrazione di GEDI, filtrano le prime indiscrezioni sulle nomine che verranno ufficializzate nel pomeriggio: John Elkann sarà il Presidente di Gedi, mentre Maurizio Molinari diventerà direttore di Repubblica al posto di Carlo Verdelli. Massimo Giannini prenderà la direzione de La Stampa e dei giornali locali.

A guidare la macchina di GEDI, come previsto, il manager Maurizio Scanavino, che già da dicembre aveva assunto l’incarico di Direttore Generale.

Verdelli, Molinari, Giannini

Tra i confermati nel CDA di GEDI ci saranno anche Marco De Benedetti, Carlo Perrone e Giacaranda Caracciolo, a cui si aggiungeranno nuovi nomi di livello internazionale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager

Le Monde “sconfessa” la vignetta sull’incesto di Xavier Gorce: Un errore pubblicarla. Lui: Vado via, la libertà non si negozia

Le Monde “sconfessa” la vignetta sull’incesto di Xavier Gorce: Un errore pubblicarla. Lui: Vado via, la libertà non si negozia