L’Avanti! torna in edicola diretto da Claudio Martelli

“Il giornale ‘l’Avanti’ è tornato, è rinato, sarà in edicola ogni quindici giorni ed io sarò il direttore. Su questo progetto ci lavoro da due anni, non si parlerà tanto di partiti quanto di idee. Il nuovo ‘Avanti’ è una start up”. A rivelarlo, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è Claudio Martelli, ex ministro della Giustizia, vicepremier e deputato socialista.

Claudio Martelli (foto Ansa)

Parlando del governo, Martelli ha spiegato: “Non mi è piaciuto per niente il modo in cui sono stati trattati gli anziani di questo Paese da governi e regione, non mi è piaciuto e continua a non piacermi”. Cos’altro non le è piaciuto dell’azione governativa? “Si è dimenticato anche dei fidanzati, che dopo mesi non possono ancora vedersi, e poi dei bambini: i genitori tornano al lavoro e loro con chi stanno. Inoltre un’emergenza sanitaria non si affida alla Protezione Civile ma al ministro della Salute”. Lei scaricherà la app Immuni? “Direi proprio di no”, ha detto a Rai Radio1 Martelli. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Sallusti lascia Il Giornale? Il Cdr chiede lumi mentre gira la voce che possa andare a Libero

Sallusti lascia Il Giornale? Il Cdr chiede lumi mentre gira la voce che possa andare a Libero

Google, da Antitrust multa da 100 milioni di euro per abuso di posizione dominante. Big G: rispettosamente in disaccordo

Google, da Antitrust multa da 100 milioni di euro per abuso di posizione dominante. Big G: rispettosamente in disaccordo

Malagò confermato presidente Coni 2021-2024: ultimo mandato, non mi risparmierò. Gravina (Figc), contento che calcio torni in giunta

Malagò confermato presidente Coni 2021-2024: ultimo mandato, non mi risparmierò. Gravina (Figc), contento che calcio torni in giunta