Radio Italia, slitta a data da destinarsi il Concerto di Palermo

Condividi

Dopo Milano, anche l’appuntamento al Foro Italico di Palermo con il concerto di Radio Italia viene rinviato a data da destinarsi. La decisione sull’evento, inizialmente programmato per il 28 giugno, spiega una nota dell’emittente, è legata all’emergenza sanitaria in corso e ai necessari provvedimenti disposti per contenere la diffusione del Coronavirus ed è stata condivisa con il Comune di Palermo.

L’intento del Sindaco Leoluca Orlando con Mario Volanti, fondatore e presidente di Radio Italia, è quello di riprogrammare l’appuntamento non appena possibile.