A Molinari ampia fiducia dai giornalisti di Repubblica. Per lui 220 voti a favore

Chi pensava a un verdetto penalizzante della redazione di Repubblica chiamata a votare il nuovo direttore Maurizio Molinari dopo il brusco licenziamento di Carlo Verdelli, ha dovuto ricredersi. Su 350 aventi diritto, hanno votato a favore 220, contrari 36, astenuti 44, non votanti 54. Una buona maggioranza che ha deciso di accordare fiducia al nuovo direttore e di riflesso alla nuova proprietà.

Maurizio Molinari

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, Riffeser (Fieg) alla Camera chiede più risorse (-403 milioni nel 1° semestre) e indica sei punti per evitare la desertificazione

Editoria, Riffeser (Fieg) alla Camera chiede più risorse (-403 milioni nel 1° semestre) e indica sei punti per evitare la desertificazione

Facebook, critiche di manager e dipendenti a Zuckerberg: non fa nulla contro Trump. Lui si difende: decisione dura

Facebook, critiche di manager e dipendenti a Zuckerberg: non fa nulla contro Trump. Lui si difende: decisione dura

Lavazza lancia un docufilm dal contenuto sociale. Giorda: una storia di rinascita e speranza; commerce adv sempre più importante

Lavazza lancia un docufilm dal contenuto sociale. Giorda: una storia di rinascita e speranza; commerce adv sempre più importante