Rai e Hbo annunciano la terza stagione de L’Amica Geniale

Rai e Hbo confermano la terza stagione de L’Amica Geniale. Lo hanno annunciato Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction, e Francesca Orsi, executive vice president di Hbo Programming. Le nuove puntate della serie, creata da Saverio Costanzo, saranno tratta da ‘Storia di chi fugge e di chi resta’, il terzo libro della quadrilogia di Elena Ferrante (E/O).

Una produzione Fandango, The Apartment e Wildside (entrambe parte del gruppo Fremantle), prodotta da Lorenzo Mieli per The Apartment, da Mario Gianani per Wildside e da Domenico Procacci per Fandango, in collaborazione con Rai Fiction e Hbo Entertainment, in coproduzione con Mowe e Umedia.

“Il successo della seconda serie ha confermato la potenza della storia di Elena Ferrante e la sua capacità di tradursi in un avvincente racconto seriale amato in tutto il mondo con la ricchezza e il fascino della regia di Saverio Costanzo”, ha commentato Eleonora Andreatta.

Intanto la serie – che racconta l’amicizia di Lenù e Lila coprendo oltre sessant’anni di vita e intrecciando le storie dell’Italia dal dopo guerra a oggi – con la sua seconda stagione si prepara a conquistare anche la Cina. Per prima volta un titolo straniero non in lingua inglese sarà trasmesso contemporaneamente nel mercato cinese dalle tre principali piattaforme streaming del paese: iQIYI, Youku (Alibaba) e Tencent Video

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Assegnati i primi finanziamenti di Google per il giornalismo locale. In Italia ne hanno beneficiato 280 editrici tra cui l’Eco di Bergamo

Assegnati i primi finanziamenti di Google per il giornalismo locale. In Italia ne hanno beneficiato 280 editrici tra cui l’Eco di Bergamo

Caso Twitter-Trump, Zuckerberg: i social non sono arbitri della verità. Censurarli non è la reazione giusta

Caso Twitter-Trump, Zuckerberg: i social non sono arbitri della verità. Censurarli non è la reazione giusta

L’ira di Trump: “sarà un grande giorno per i social media e la giustizia”. Ordine esecutivo ‘contro’ Twitter e company?

L’ira di Trump: “sarà un grande giorno per i social media e la giustizia”. Ordine esecutivo ‘contro’ Twitter e company?