Federico Poletti, direttore comunicazione e marketing di White

White, il salone internazionale della moda ‘contemporary gestito dalla società di servizi M.Seventy’, ha nominato a gennaio 2020 un nuovo direttore comunicazione e marketing, Federico Poletti, che nel suo nuovo ruolo avrà il compito di lavorare sullo sviluppo e comunicazione dei saloni WSM (dedicato alla sostenibilità) e White donna, oltre che impegnarsi per la creazione di nuovi servizi digital oriented per buyer ed espositori, strumenti che, sottolineano a White, “si rivelano fondamentali nell’affrontare il post-covid19”.

Federico Poletti

Appassionato di tutto ciò che ha a che fare con la creatività, Poletti è fondatore ed editorialista di Manintown, testata lanciata nel 2014 e incubata dalManzoni/Gruppo Repubblica, vanta diverse esperienze nella comunicazione e in particolare nel web, tra cui Yoox (2007-2009) con il lancio di progetti come TheCorner, Pitti Immagine (di cui nel 2011 ha seguito il rilancio della parte web), Fiera di Vicenza.

L’ultima esperienza come brand communication manager di Sportmax lo ha visto impegnato in un primo restyling del marchio in occasione del progetto speciale dell’Anniversario per celebrare i 50 anni del marchio con un libro a cura di Olivier Saillard (edito da Assouline), una serie di eventi speciali (tra retail e digital) e una capsule collection.

“Tante fiere in passato hanno provato a lanciare piattaforme b2b ma senza reali riscontri, specie da parte dei buyer”, commenta Poletti. “E sono realmente pochi i casi di b2b che funzionano, soprattutto per le pmi, che non sono strutturate per il digital. Per questo con White stiamo pensando a come creare una serie di servizi per rafforzare in primis la comunicazione, in dialogo tra offline e digital, e che possano concretamente supportare le aziende”.

E aggiunge: “Interessanti spunti arrivano dal mondo della sostenibilità e dal design. E anche per restare accanto alle pmi italiane, White con Massimiliano Bizzi in prima linea si è fatto portavoce di un movimento di #InsiemeSiamoPiùForti che riunisce oltre 3500 piccole-medie aziende per affrontare coesi la situazione attuale e sollecitare gli interventi economici necessari per il post Covid-19. Stiamo cercando di promuovere questo movimento le pmi italiane raccontando il loro saper fare anche tramite i nostri canali social. Tutto questo ci fa capire come cambierà il ruolo delle fiere che diventeranno nel futuro hub di aggregazione e di servizi per le aziende che potranno incontrare con modalità diverse sia il b2b ma anche il b2c”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Werner Tietz, vicepresidente R&D di Saet

Werner Tietz, vicepresidente R&D di Saet

Eugenio Giavatto, chief financial officer di Sirti

Eugenio Giavatto, chief financial officer di Sirti

Andris Pavan, direttore di Cortexa

Andris Pavan, direttore di Cortexa