‘Gemona smart city’, Open Fiber apre la commercializzazione della connessione in fibra nell’Alto Friuli

Il lockdown dovuto all’epidemia di Covid-19 non ha fermato Open Fiber, la società controllata da Enel e nata per portare la banda larga nelle – ancora troppe – ‘zone bianche’ del paese: ad esempio molti comuni montani della provincia di Udine, dove nelle ultime settimane la società guidata da Elisabetta Ripa ha concluso i lavori iniziati nel 2019.


E proprio a Gemona del Friuli ha preso forma “Gemona Smart City”, il primo progetto in Italia realizzato da Open Fiber con l’obiettivo di rendere una città totalmente digitale sfruttando l’efficienza della banda ultra larga: oggi l’azienda ha reso noto di aver aperto la vendibilità per oltre 2 mila unità immobiliari del comune friulano, che possono beneficiare di una velocità di navigazione fino a 1 Gigabit per secondo.
Open Fiber sta investendo a Gemona circa 2 milioni di euro per realizzare una rete interamente in fibra ottica, in modalità FTTH (Fiber To The Home, fibra fino a casa). Inoltre, renderà disponibile la connessione in fibra ultraveloce in 50 edifici di proprietà comunale al fine di abilitare soluzioni Smart City su tutto il territorio e fornire servizi funzionali alle attività istituzionali ed amministrative del Comune di Gemona, come il portale elettronico, il cloud computing, sistemi di sensoristica per il telerilevamento ambientale, il telelavoro, e tante altre opportunità in ambito sanitario, nell’informazione e nell’istruzione.

“I lavori a Gemona, nel rispetto delle prescrizioni e delle norme contenute nei Decreti, non si sono fermati – ha detto il Regional Manager di Open Fiber Alberto Sperandio – e oggi raccogliamo i primi risultati importanti. La nostra rete è ‘a prova di futuro’ perché capace di abilitare tutte le tecnologie sinora esistenti sul mercato: i cittadini possono già rivolgersi agli operatori nostri partner e cominciare a navigare sul web con velocità non raggiungibili con le attuali reti in rame o miste fibra-rame”.
Open Fiber è un operatore wholesale only, in quanto non vende servizi al cliente finale ma è attiva esclusivamente nel mercato all’ingrosso offrendo l’accesso a tutti gli operatori interessati. Tiscali è l’azienda partner che per prima sta commercializzando servizi su rete Open Fiber per il comune di Gemona e quelli limitrofi, ma nelle prossime settimane altri operatori partner cominceranno a vendere servizi sfruttando l’infrastruttura FTTH della società.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Generali lancia la campagna #InsiemeGeneriamoFiducia

Generali lancia la campagna #InsiemeGeneriamoFiducia

All’agenzia loyalty Promotica il 100% delle azioni di Kiki Lab-Ebeltoft Italy, società attiva nel settore retail

All’agenzia loyalty Promotica il 100% delle azioni di Kiki Lab-Ebeltoft Italy, società attiva nel settore retail

Nasce Edizioni Euridice, realtà editoriale digitale per riscoprire autori dell’800 e del 900

Nasce Edizioni Euridice, realtà editoriale digitale per riscoprire autori dell’800 e del 900