Nuovo sito e logo per l’Unione Buddhista Italiana. Presentata anche la rivista ‘Buddhismo Magazine’

L’Unione Buddhista Italiana rinnova la propria immagine istituzionale, lancia il sito www.unionebuddhistaitaliana.it e presenta il nuovo ‘Buddhismo Magazine’. In arrivo anche il canale Facebook e il nuovo canale Instagram.

Come spiega un comunicato, il sito mira a diventare portale informativo del Buddhismo in Italia. Non un luogo di immagine, dunque, ma di incontro e approfondimento, dove gli utenti possono trovare contenuti, orientarsi e navigare tra i servizi offerti, approfondire contenuti sul buddhismo e conoscere le attività, gli incontri e gli appuntamenti in tutta Italia, gli eventi promossi dai centri e una ricca sezione di notizie. Il progetto grafico e di comunicazione è curato dallo studio creativo Boiler Corporation di Milano.

Il nuovo sito dell’Unione Buddhista Italiana

In quest’ottica, nasce anche il nuovo logo: un simbolo geometrico e deciso formato da un quadrato in un cerchio, con la presenza dell’ocra – che rimanda ai colori della veste del Buddha. Il logo, riporta sempre una nota, è una semplificazione vista dall’alto di un mandala (simbolo spirituale dalla forma circolare dove tutti i punti convergono al centro) o delle forme di una stupa (il monumento agli eventi memorabili della vita terrena del Buddha e dell’universalità dei suoi insegnamenti). Un’immagine che fa eco alla vacuità e che si concentra sull’essenziale attraverso i colori della bandiera buddhista per rappresentare un’unione attiva, chiara, netta e gentile.

Accanto al portale, l’Unione Buddhista Italiana presenta anche la propria rivista trimestrale ‘Buddhismo Magazine’: “I tempi sono maturi per la diffusione di un organo d’informazione che faccia da cassa di risonanza della voce dell’Ubi – spiega Filippo Scianna, presidente dell’Unione Buddhista Italiana – Immaginiamo un magazine capace di raccontare la vita dei Centri, e che allo stesso tempo sia in grado di esprimere la sensibilità buddhista su questioni di carattere etico o comunque legate all’attualità”.

E prosegue: “Sarà inoltre un magazine che racconterà del dialogo e delle collaborazioni con le altre tradizioni religiose e dell’impegno dei Buddhisti italiani a sostenere e rafforzare l’amicizia con i praticanti di altre confessioni. Un magazine come testimonianza dell’operato dell’Unione quindi, come descrizione delle attività svolte e degli eventi organizzati ed anche come strumento di approfondimento dei rapporti che legano il Buddhismo, nella sua componente teorica e pratica, alle varie aree del sapere; al mondo della scienza così come a quello della cultura”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Citynews vara sei brand channel dedicato al mondo pets con Arcaplanet

Citynews vara sei brand channel dedicato al mondo pets con Arcaplanet

Il 5 giugno Corriere della Sera si tinge di verde e presenta l’inchiesta sulla sostenibilità ‘Pianeta 2020’

Il 5 giugno Corriere della Sera si tinge di verde e presenta l’inchiesta sulla sostenibilità ‘Pianeta 2020’

Rds ancora più interattiva con Rds Social Tv

Rds ancora più interattiva con Rds Social Tv