Laura Rovizzi, membro del cda e presidente e consigliere del comitato per le nomine e la remunerazione di Eurotech

Il 5 maggio 2020, Laura Rovizzi,  già ad di Open Gate Italia, entra a far parte di Eurotech – società dedicata alla ricerca, sviluppo e produzione di computer miniaturizzati (NanoPc) e di computer ad elevate prestazioni (Hpc) – in qualità di membro indipendente del cda. Rovizzi, inoltre, viene nominata presidente e consigliere indipendente del comitato per le nomine e la remunerazione.

Laura Rovizzi vanta esperienza nei settori di servizi innovativi, nuovi business e digital transformation, nonché di pianificazione strategica.

La società è stata creata nel 1992. Eurotech è oggi una società multinazionale che opera guidata dal concetto tecnologico di ‘pervasive computing’, ovvero la tecnologia di calcolo pervasivo che comprende la miniaturizzazione e la distribuzione nell’ambiente di strumenti intelligenti in grado di comunicare tra loro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Werner Tietz, vicepresidente R&D di Saet

Werner Tietz, vicepresidente R&D di Saet

Eugenio Giavatto, chief financial officer di Sirti

Eugenio Giavatto, chief financial officer di Sirti

Andris Pavan, direttore di Cortexa

Andris Pavan, direttore di Cortexa