Cinema, la commissaria Gabriel: Ue al lavoro per aumentare i fondi per il settore

La Commissione Ue discute con i distributori cinematografici sull’impatto del coronavirus e le azioni da intraprendere per tutelare il settore. “Stiamo lavorando per adattare il programma media di Europa Creativa e aumentare il budget nel prossimo Piano finanziario pluriennale” ha scritto su Twitter la commissaria Ue per la Cultura e la ricerca Mariya Gabriel, al termine di una videochiamata con Stefano Massenzi, presidente di Lucky Red e Victor Hadida, presidente di Metropolitan Filmexport della Federazione internazionale delle associazioni dei distributori di film.

Mariya Gabriel (Foto Ansa – EPA/STEPHANIE LECOCQ)

“Ringraziamo la commissaria Gabriel per il costante sostegno ai distributori cinematografici europei durante la crisi del coronavirus”, ha scritto su Twitter la Federazione internazionale delle associazioni dei distributori di film. “Ci auguriamo una maggiore cooperazione per proteggere il settore e tutelare così un campo importante per la diversità culturale europea”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza