Coronavirus: Twitter etichetta i post con notizie fuorvianti e rimanda gli utenti a fonti affidabili

Twitter fa un nuovo passo nella lotta alla disinformazione e introduce etichette e messaggi di avviso per post che contengono “informazioni contestate o ingannevoli” sul coronavirus. Le etichette, spiega il social, conterranno un link a una pagina curata dalla società oppure a “fonti affidabili”, per fornire informazioni aggiuntive in materia.

L’uso delle etichette, già adottato nei mesi scorsi per mettere in guardia sui video manipolati, in futuro riguarderà anche il contrasto alla disinformazione su altri argomenti, ha dichiarato Twitter.

(Twitter.com)

Accanto alle etichette, in alcuni casi il social pubblicherà anche un avviso che oscura il tweet considerato ingannevole, in cui si evidenzia che il contenuto pubblicato è in conflitto con le linee guida delle autorità sanitarie. Gli utenti potranno comunque scegliere di leggere il tweet.

Avvisi ed etichette non riguardano i post che rappresentano un pericolo, ad esempio quelli che consigliano di bere candeggina, che vengono direttamente eliminati dalla piattaforma.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cdp, via libera dal Cda a offerta per 88% di Autostrade in mano ad Atlantia. Memorandum entro il 28 ottobre

Cdp, via libera dal Cda a offerta per 88% di Autostrade in mano ad Atlantia. Memorandum entro il 28 ottobre

RILANCIO: CHI FA CHE COSA

RILANCIO: CHI FA CHE COSA

TOP 15 VIDEO CREATOR DI SETTEMBRE. Benedetta Rossi e i Me Contro Te sempre in testa; di Jakidale il video più visto: Milano-Roma in monopattino

TOP 15 VIDEO CREATOR DI SETTEMBRE. Benedetta Rossi e i Me Contro Te sempre in testa; di Jakidale il video più visto: Milano-Roma in monopattino