Alessandro Pastore, chief strategy & content officer di Mindshare

Cresciuto professionalmente in Mec, ultimamente direttore generale di QMI (agenzia specializzata nell’entertainment marketing), Alessandro Pastore torna sotto le insegne di GroupM diventando, da maggio 2020, chief strategy & content Officer di Mindshare, l’agenzia guidata da Roberto Binaghi.

“Sono molto orgoglioso della fiducia che mi è stata accordata dal nostro ceo e da tutto il gruppo. Tra i miei obiettivi – ha dichiarato Pastore – c’è quello di continuare a far crescere la content strategy nella visione di Mindshare in tutte le sue diverse forme, dal social ai progetti influencer, dal branded content alla brand experience, integrandole pienamente nelle strategie di comunicazione”.

“In un momento di grandi cambiamenti – dichiara Binaghi, ceo & Chairman di Mindshare Italia – la nomina di Alessandro dimostra ancora una volta il nostro approccio adattivo ai bisogni dei nostri clienti che ci chiedono innovazione ed integrazione nei loro processi di comunicazione”.

Alessandro Pastore

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alessandro De Rita nominato coordinatore del dipartimento Documentari di Fremantle Italia

Alessandro De Rita nominato coordinatore del dipartimento Documentari di Fremantle Italia

Pierluigi Bernasconi è il nuovo presidente di Univideo. Vice presidenti Migliavacca, Pezzali, Viggiani

Pierluigi Bernasconi è il nuovo presidente di Univideo. Vice presidenti Migliavacca, Pezzali, Viggiani

Jacek Olczak, nuovo ceo di Philip Morris International, spingerà i prodotti senza combustione con l’obiettivo di sostituire le sigarette

Jacek Olczak, nuovo ceo di Philip Morris International, spingerà i prodotti senza combustione con l’obiettivo di sostituire le sigarette