Chiusura del Transatlantico, Fico risponde all’Asp: cambiamenti temporanei senza limitazioni per giornalisti

Il presidente della Camera Roberto Fico ha risposto a stretto giro alla lettera aperta dell’Associazione Stampa Parlamentare in cui si sollevava il problema della chiusura ai giornalisti del Traslatlantico, il grandissimo corridoi affiancato all’Aula, per collocarvi postazioni per i parlamentari in epoca di distanziamento.
La chiusura avrebbe tolto un prezioso luogo di incontro e interazioni tra politici e rappresentanti dell’informazione.

Il presidente della Camera, Roberto Fico (Foto ANSA / ETTORE FERRARI)

I giornalisti dell’Asp aveva sottoposto al presidente Fico luoghi come il cortile centrale e i due corridoi laterali di accesso allo stesso Transatlantico dove permettere l’accesso ai giornalisti. Ora, con la lettera che pubblichiamo qui di seguito, Fico ha risposto positivamente.

E così proseguiranno i riti degli avvicinamenti e chiacchiere tra parlamentari e giornalisti che sono la ciccia delle cronache e dei retroscena della nostra informazione politica.

lettera Fico ad ASP

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza