Enel, si insedia il nuovo cda, presieduto da Michele Crisostomo. Francesco Starace confermato ad e direttore generale

Insediato il 15 maggio, sotto la presidenza di Michele Crisostomo, il Consiglio di Amministrazione dell’Enel di cui fanno parte Cesare Calari, Costanza Esclapon de Villeneuve, Samuel Georg Friedrich Leupold, Alberto Marchi, Mariana Mazzucato, Mirella Pellegrini, Anna Chiara Svelto e Francesco Starace, confermato amministratore delegato e direttore generale della Società.

Francesco Starace, (Foto: Olycom)

Una nota stampa dice che ” il Consiglio ha confermato l’assetto dei poteri preesistente, riconoscendo al Presidente il ruolo di supervisione sulle attività di audit (ferma restando la dipendenza gerarchica del responsabile di tale funzione dal Consiglio di Amministrazione), di impulso e supervisione sull’applicazione delle norme di corporate governance riguardanti le attività del Consiglio di Amministrazione, nonché l’incarico di intrattenere, d’intesa e in coordinamento con l’Amministratore Delegato, rapporti con organi istituzionali e autorità. All’Amministratore Delegato sono stati attribuiti, in linea con l’assetto precedente, tutti i poteri per l’amministrazione della Società, ad eccezione di quelli diversamente attribuiti dalla normativa applicabile, dallo statuto sociale o mantenuti dal Consiglio di Amministrazione nell’ambito delle proprie competenze”.

Su invito del Presidente, tutti i Consiglieri di Amministrazione hanno assunto l’impegno di donare il 15% della remunerazione loro spettante per l’anno in corso a sostegno di iniziative di solidarietà per fronteggiare l’emergenza da COVID-19. Tale impegno, analogo a quello già annunciato dal medesimo Presidente, dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale e dal top management a diretto riporto di quest’ultimo, si inserisce nell’iniziativa di crowdfunding annunciata da Enel lo scorso 15 aprile, per supportare alcune associazioni del terzo settore particolarmente attive nel sostegno delle persone più colpite dall’emergenza sociale causata dal COVID-19.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim:  Sky è soggetto dominante

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim: Sky è soggetto dominante

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno