Top 15 video creator più popolari sui social in aprile. Entra in classifica Benedetta Rossi e sbaraglia tutti con le sue videoricette

Al primo posto della classifica di aprile dei video creator più attivi sui social network, stilata da Sensemakers per Primaonline sulla base dai dati di Shareablee, c’è la cuoca più popolare della blogosfera. Fino a marzo Benedetta Rossi era nella classifica degli influencer, in considerazione del fatto che è molto presente sui social non solo con i suoi video, ma anche con post testuali, le foto e i link al sito FattoincasadaBenedetta.it. I numeri che la food blogger fa con le sue videoricette hanno indotto però Sensemakers a inserirla anche nella classifica dei video creator.
I suoi sono infatti numeri astronomici: 160 milioni di visualizzazioni in marzo, 157,7 milioni in aprile, il triplo del secondo classificato, i Me contro Te. Si avvicina ai numeri di Benedetta Rossi solo Cookist, il sito di cucina di Ciapeople Media Group, con i suoi 148,4 milioni di visualizzazioni (vedi la classifica dei media sui social), ma si tratta di un magazine online, prodotto da una redazione strutturata e con molti collaboratori, non di un singolo video creator. Benedetta Rossi si è aggiudicata anche il ‘best performing video’ di aprile (vedi la seconda tabella): una videoricetta sul polpettone ripieno di uova e spinaci, visto più di 11 milioni di volte; sarà probabilmente uno dei piatti più cucinati dagli italiani durante il lockdown.

(Benedetta Rossi)

Al secondo posto, come abbiamo già detto, ci sono i Me contro Te, la coppia di youtuber siciliani amata soprattutto dai più piccoli. Con le loro canzoncine, i giochini e gli scherzetti hanno raggiunto 51,7 milioni di visualizzazioni in aprile, contro i 50,5 milioni di marzo, quando erano primi.

Terzi sono I Pantellas, due ragazzi varesini dalla comicità demenziale, che hanno totalizzato 22,9 milioni di visualizzazioni, quasi il triplo rispetto a marzo, quando erano a quota 8,6 milioni. Un loro video della serie ‘Studenti vs prof’, con la partecipazione di Favij (un altro famoso youtuber) è al secondo posto per numero di visualizzazioni: 5 milioni.

Classifica video creators italiani – aprile 

In caso di ripresa delle classifiche, si prega di citare e linkare la fonte Primaonline.it

In quarta posizione una new entry nella classifica dei video creator, anche se si tratta di un personaggio molto popolare sui social e non solo: Marco Montemagno. Imprenditore digitale (è stato tra i fondatori di Blogosfere), conduttore televisivo (‘Ioreporter’ e ‘Reporter diffuso’ su SkyTg24) e organizzatore di eventi (l’edizione italiana della Social Media Week), Montemagno su YouTube e Facebook propone video interviste a personaggi della cultura, dello spettacolo, dell’economia, molto seguiti e apprezzati. In aprile ha fatto ‘Quattro chiacchiere con’ lo scrittore Fabio Volo, l’attore Pierfrancesco Favino, il comico Alessandro Bergonzoni, l’imprenditore Renzo Rosso, fondatore di Diesel, l’ex presidente di Eataly, Andrea Guerra, l’influencer Clio Zammatteo e altri. Da poco è uscito il secondo libro di Montemagno, ‘Lavorability: 10 abilità tecniche per affrontare i lavori del futuro’, edito da The Tech Alchemist; un’altra occasione per far parlare di sé sui social.

(Marco Montemagno intervista Fabio Volo)

Dopo Le Coliche (i fratelli Fabrizio e Claudio Colica), noti per le loro parodie musicali, quinti con 12,5 milioni di video view, al sesto posto troviamo un’altra new entry, CiccioGamer89, “un ex ciccione bullizzato”, come si autodefinisce, che si è riscattato diventando un gamer, cioè un super esperto di videogiochi. Nei suoi canali su YouTube e su Instagram mostra le sue prodezze alla console, spiega i trucchi di Fortnite (il suo gioco preferito, su cui ha scritto anche un libro edito da Salani), fa ridere con le sue battute, racconta episodi della sua vita privata, e propone anche le sue personali videoricette, per la serie ‘In cucina con Ciccio’

Settimo è un’altro personaggio molto noto sui social, che compare per la prima volta nella classifica dei video creator: ClioMakeUp, ovvero Clio Zammatteo, truccatrice di professione, che nei suoi video dispensa consigli su come farsi il make up. Il 22 aprile, come raccontavamo commentando la classifica degli influencer, Clio ha dato alla luce Joy, la sua seconda bambina; un evento immortalato ovviamente in un video.

Gli Autogol, anche loro sempre presenti nelle prime posizioni della classifica degli influencer, sono settimi in questa dei video creator: le loro parodie calcistiche hanno totalizzato 8,5 milioni di visualizzazioni.

Al nono posto un altro appassionato di videogiochi molto popolare su YouTube, MikeShowSha, ovvero Federico Betti, con 8,4 milioni di video view, seguito a poca distanza da Favij, soprannome di Lorenzo Ostuni, anche lui un gamer che ha saputo trasformare la sua passione in una professione.

Negli ultimi cinque posti della nostra Top 15, troviamo altri nomi molto popolari sui social come Casa Surace, la video factory di Sala Consilina; The Show, il gruppo di youtuber apprezzato soprattutto per le candid camera, che si trasformano spesso in esperimenti sociali; i Badaboom, duo comico protagonista di ‘Sicilia Cabaret’; JustR3mo, il giovanissimo Remo, autore di divertenti gag su YouTube con la sorella Elena. All’ultimo posto un’altra new entry, Andrea Galeazzi (andreagaleazzi.com), grande appassionato di tecnologie e di motori che nei suoi video presenta le ‘prove su strada’ dei nuovi smartphone, ma anche racconti di viaggio e altro.

Best Performing Video – aprile 

In caso di ripresa delle classifiche, si prega di citare e linkare la fonte Primaonline.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali

De Benedetti presenta ‘Domani’: liberale e democratico. Feltri: indipendente, non neutrale. In arrivo una Fondazione

De Benedetti presenta ‘Domani’: liberale e democratico. Feltri: indipendente, non neutrale. In arrivo una Fondazione