Attacco hacker a Easyjet: a rischio i dati di 9 milioni di clienti e 2 mila carte di credito

Notizie e approfondimenti quotidiani sul digitale a cura di Reputation Manager, la società di riferimento in Italia per l’analisi, la gestione e la costruzione della reputazione online.

 

Easyjet, attacco hacker a 9 milioni di clienti. Attacco informatico “molto sofisticato” alla compagnia aerea: gli hacker hanno potuto accedere a email e informazioni di viaggio di circa 9 milioni di clienti e ai dati delle carte di credito di 2.208 degli stessi.  «Abbiamo fermato gli accessi non autorizzati. Stiamo già  contattando i clienti coinvolti ed è stato offerto loro supporto», ha detto la compagnia.

TikTok, il nuovo ceo arriva da Disney. Per Kevin Mayer, top executive Disney, ora il futuro parla cinese e si chiama TikTok, app fenomeno social da oltre due miliardi di download. Il manager lascia un mondo in cui era entrato per la prima volta nel 1993. Dal 1 giugno sarà ceo di TikTok e chief operating officer del gigante cinese Bytedance, casa madre di TikTok.

Facebook sfida Amazon. Ieri, Mark Zuckerberg ha annunciato il lancio del servizio Shops che trasformerà Facebook e Instagram in piattaforme anche di e­commerce. I rivenditori potranno creare negozi digitali sui social network e avranno accesso ai dati di Facebook sui suoi 2,6 miliardi di utenti per affinare le proprie offerte.

Open Fiber, aumento da 450 milioni. Nei giorni scorsi il cda della società guidata dall’ad Elisabetta Ripa ha varato il nuovo piano strategico che comprende anche un aumento di capitale. Cifre ufficiali non ce ne sono, ma secondo quanto riportato dall’agenzia Bloomberg si tratterebbe di un’iniezione da 450 milioni di euro assicurati dai due azionisti al 50%, Enel e Cdp. La nuova strategia prevederebbe l’estensione dell’impegno di Open Fiber alle aree grigie – quelle in sostanza coperte da un solo operatore – e un’accelerazione nella diffusione della fibra ottica.

L’e­-commerce in crescita del 150%, i negozi di prossimità a +27%, in forte incremento tutto il digitale. Nel post lockdown per il coronavirus a vincere è la multicanalità secondo Nielsen che in collaborazione con la Business School del Politecnico di Milano ha anticipato i dati delle ricerche finora svolte dall’Osservatorio Multicanalità.

Lo studente che ha rifiutato 8 milioni (e un lavoro in Microsoft). Avi Schiffmann, studente americano di 17 anni e appassionato di informatica, ha creato un sito web che traccia il Covid­19 in giro per il mondo: un portale che ogni giorno riceve la visita di 30 milioni di utenti.  «Ho solo 17 anni, non mi serve tutto quel denaro. Non voglio approfittare della situazione, fare soldi su una tragedia» ha spiegato rifiutando un’offerta milionaria.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Calcio, i giornalisti alla Figc: garantire l’accesso alla stampa

Calcio, i giornalisti alla Figc: garantire l’accesso alla stampa

Anche Snapchat blocca Trump: “Non amplificheremo le voci che incitano alla violenza razziale e all’ingiustizia”

Anche Snapchat blocca Trump: “Non amplificheremo le voci che incitano alla violenza razziale e all’ingiustizia”

EMERGENZA COVID19: CHI FA CHE COSA

EMERGENZA COVID19: CHI FA CHE COSA