20 maggio De Filippi lotta con Amendola e stacca Sciarelli. Purgatori in evidenza

Niente Covid-19 in prima serata, dopo molte settimane di costante occupazione. Una fiction contro uno show, entrambi in replica. Era questo lo schema della griglia generalista di prima serata mercoledì 20 maggio, con Maria De Filippi su Canale 5 e Claudio Amendola su Rai1. Su Rai2, invece c’era il format ‘Poco di tanto’, sulla terza rete non mancava all’appello Federica Sciarelli, mentre ‘Atlantide’ stavolta era dedicato alla ricostruzione della strage di Capaci, con film su Rete 4 e Italia1. Il ‘fenomeno’ di serata è stato il programma di Andrea Purgatori su La7, con le dichiarazioni di Saverio Lodato su come Bruno Contrada venisse considerato da Giovanni Falcone, che hanno innescato la telefonata dell’avvocato del dirigente della polizia e dei servizi segreti e poi una controreplica del giornalista. Ecco come Auditel ha definito la classifica degli ascolti.

Su Canale 5 la sesta puntata in replica dell’ultima edizione di ‘Tu si que vales’, con Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammuccari e Rudy Zerbi nella giuria e Sabrina Ferilli come membro aggiunto, nonché Belen Rodriguez, Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni alla conduzione, ha avuto 3,3 milioni e il 18,2%, in flessione di alcuni decimali e in onda con una partenza molto ritardata (dalle 21.50 fino a alle due di notte circa). La trasmissione dell’ammiraglia Mediaset ha vinto di quasi due punti nel periodo in sovrapposizione.

Su Rai1 la replica della fiction ‘Nero a metà’, con Claudio Amendola, Miguel Gobbo Diaz, Rosa Diletta Rossi, ha conquistato 3,430 milioni ed il 14%, ottenendo più ascolti ma meno share dello show in onda sull’ammiraglia rivale.

Su Rai3 ‘Chi l’ha visto?’, con Federica Sciarelli alla conduzione, ha raccolto 2,040 milioni e 9%.

Su Italia 1 la pellicola ‘Scontro tra Titani’, con Gemma Arterton, Sam Worthington, Ralph Fiennes, Liam Neeson, ha ottenuto 1,460 milioni di spettatori e il 5,8%.

Su La7 ‘Atlantide’ con ‘Capaci, fine storia mai’, con Andrea Purgatori a ricostruire dopo 28 anni le dinamiche ed il contesto della strage sull’autostrada vicino all’aeroporto di Palermo, intervistando Alfredo Morvillo, Tina Montinaro, Renato Cortese, Saverio Lodato, ha totalizzato 915mila spettatori e il 4,6%.

Su Rete 4 il film cult ‘Mr. Crocodile Dundee’, con Paul Hogan, Linda Kozlowski, John Meillon, Michael Lombard, ha conseguito 911mila spettatori e il 3,7%.

Su Rai2 ‘Poco di tanto’, con Maurizio Battista alla conduzione e la ricognizione documentale che stavolta serviva a raccontare gli anni settanta, ha avuto 872mila spettatori e il 3,5%. Tra i talk d’informazione, in access è stato chiaro il vantaggio di Lilli Gruber su Barbara Palombelli e Manuela Moreno.

Su La7 ‘Otto e mezzo’, ha riscosso 2,247 milioni e 8,5% con Walter Veltroni, Annalisa Cuzzocrea e Andrea Scanzi tra gli ospiti.

Su Rete 4 ‘Stasera Italia’ con Vittorio Sgarbi, Massimiliano Romeo, Franco Bechis, Antonio Caprarica, Luigi Marattin ha ottenuto 1,244milioni e 4,9% e 1,372 milioni e 5,1%.

Mentre ‘Tg2Post’ con tra gli ospiti Lucio Malan, Davide Faraone, Benedetto Dalla Vedova, ha avuto 1,1 milioni di spettatori e il 4,1%.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A luglio stravince Fazio per persistenza; Temptation Island ‘solo’ secondo

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A luglio stravince Fazio per persistenza; Temptation Island ‘solo’ secondo

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting

ReportCalcio 2020 firmato Figc

ReportCalcio 2020 firmato Figc