Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicolae disponibile in edizione digitale

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola. Il mensile è disponibile da subito in edizione digitale, per pc, smartphone e tablet.   

 

Per conoscere le edicole dove è distribuito ‘Prima’ basta collegarsi a www.itshere.it

Ecco il nuovo numero di Prima Comunicazione targato maggio che siamo felici di potervi presentare. Perché anche questo mese ci è andata bene scansando il maledetto virus, lavorando tutti a casa dove abbiamo scoperto che non ci si è inaridita la voglia di raccontare. Anzi! Non si sa come mai: sprizziamo energia come le famose pile. Forse è il senso di vivere una storia di cui si fanno fatica a capire gli sviluppi e la fine, ma che ci dà voglia di non arrenderci.

E poi i temi non mancano mai. Con grosse novità editoriali come il debutto di John Elkann come editore di GEDI il 23 aprile; l’esplosione delle audience delle funzioni religiose in tv su Tv2000; il successo della strategia pasticciona della comunicazione del presidente del Consiglio Conte; la Rai dove è tornata ad agire un’efficace lottizzazione politica; Cassa Depositi e Prestiti forte di una moderna organizzazione comunicativa necessaria per il protagonismo assunto con i decreti Cura Italia e Rilancio; la visione planetaria di Generali nel gestire la missione di un grande gruppo assicurativo in epoca di pandemia; e la vena di charity concreta e mirata che contraddistingue Banco Bpm. E ancora banche protagoniste come vittime della caccia alle streghe supportata dai media per i ritardi drammatici nella distribuzione dei fondi di aiuti governativi, inceppati da regole e cavilli burocratici. W l’Italia, come meta per le nostre vacanze che potrebbero essere le più belle di sempre dopo lo spopolamento da Covid, e per solidarietà nei confronti di regioni, borghi, albergatori, osti, bagnini, guide alpine, gondolieri, cuochi, camerieri, rimasti senza lavoro (producevano il 13,2% del nostro Pil!). Lo consigliano anche i direttori dei magazine di settore che abbiamo intervistato.

E una notizia importante che ci riguarda direttamente, il lancio da parte del colosso Italiaonline di una nuova concessionaria di pubblicità per testate di informazione native digitali. Si chiama NewsOnline, e per il momento ha in portafoglio BlitzQuotidiano.it e LadyBlitz.it, Globalist.it , Giornaledellospettacolo.it, Notizie.it, TheItalianTimes.it, ilSussidiario.net e Primaonline.it. “Un’iniziativa imprenditoriale di sistema, che vuole creare nel mondo dell’editoria un hub che abbia rilevanza nel mercato”, dice l’ad di Italiaonline Roberto Giacchi.

Il servizio www.itshere.it  che fornisce i riferimenti delle edicole dove trovare, con la ricerca per testata, quotidiani e periodici a Milano. Cliccando sul segnaposto si evidenzia il nome e indirizzo dell’edicola.

Scegli l’abbonamento che preferisci:
‘Prima’ edizio
ne cartacea (comprende la preziosa guida Uomini Comunicazione)
‘Prima’ edizione digitale per tablet e smartphone
‘Prima’  offerta combinata carta-digitale
 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai Com e Titanus  insieme per la digitalizzazione e distribuzione di 400 film

Rai Com e Titanus insieme per la digitalizzazione e distribuzione di 400 film

Sky aprirà dei punti vendita in Uk. Il via da Liverpool

Sky aprirà dei punti vendita in Uk. Il via da Liverpool

Usa 2020, per la prima volta nella sua storia anche Usa Today si schiera e appoggia Joe Biden

Usa 2020, per la prima volta nella sua storia anche Usa Today si schiera e appoggia Joe Biden