Gedi: per il cda congruo 0,46 euro/azione per l’opa di Giano Holding

Il cda di Gedi ha approvato il ‘comunicato dell’emittente” contenente la valutazione motivata sull’opa obbligatoria totalitaria promossa da Giano Holding e sulla congruità del relativo corrispettivo. Una nota spiega che la società editoriale “ha, tra l’altro, preso visione e tenuto conto della versione odierna del parere rilasciato dagli amministratori Indipendenti e della allegata fairness opinion rilasciata da Equita in qualità di esperto indipendente nominato dagli stessi amministratori Indipendenti ai fini delle loro valutazioni”.

Il cda ha quindi “all’unanimità ha ritenuto congruo, da un punto di vista finanziario, il corrispettivo di euro 0,46 per azione ordinaria che sarà portata in adesione all’offerta, dando mandato al presidente e all’A.d., in via disgiunta tra loro, di apportare al comunicato dell’emittente le eventuali rettifiche e correzioni, non sostanziali, che si rendessero necessarie e/o opportune in funzione della versione definitiva del documento di offerta”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Psa: nasce Groupe Psa Italia Spa. Alla guida il ceo Gaetano Thorel

Psa: nasce Groupe Psa Italia Spa. Alla guida il ceo Gaetano Thorel

Radio, adv in ripresa ad agosto: -1%. Fcp: miglioramento sui mesi precedenti, con investimenti quasi allineati al 2019

Radio, adv in ripresa ad agosto: -1%. Fcp: miglioramento sui mesi precedenti, con investimenti quasi allineati al 2019

Turchia, entra in vigore la ‘legge bavaglio’ sui social. Le Ong: vogliono bloccare il dissenso

Turchia, entra in vigore la ‘legge bavaglio’ sui social. Le Ong: vogliono bloccare il dissenso