La Premier League riparte il 17 giugno

La Premier League riprenderà mercoledì 17 giugno dopo tre mesi di sospensione. E’ quanto hanno stabilito i 20 club della massima divisione inglese, nel corso di una video-riunione che si è svolta oggi per definire gli ultimi dettagli della ripartenza.

Aston Villa contro Sheffield United e Manchester City contro ArsenalSecondo, segnala la Bbc, saranno i match che segnerando la ripresa del campionato, che prevede la disputa di 92 partite. Sempre la Bbc segnala che calciatori e membri degli staff delle varie squadre continueranno a sottoporsi ai test per due volte a settimana, con gli eventuali positivi che saranno in isolamento per un periodo di 7 giorni.

L’11 maggio scorsa era arrivato il via libera dal Governo alla ripresa dello sport professionistico a partire dal primo giugno.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Aumento dell’ascolto medio e contatti raddoppiati. L’effetto del lockdown sulle tv locali

Aumento dell’ascolto medio e contatti raddoppiati. L’effetto del lockdown sulle tv locali

L’Ue pensa a norme più severe per le big tech. Il piano Vestager: delineare confini legali, e non applicare solo leggi antitrust

L’Ue pensa a norme più severe per le big tech. Il piano Vestager: delineare confini legali, e non applicare solo leggi antitrust

Google lancia Digital Growth, programma di formazione per editori di piccole e medie dimensioni

Google lancia Digital Growth, programma di formazione per editori di piccole e medie dimensioni