Calcio, i giornalisti sulla ripresa della Serie A: predisporre protocollo e spazi per stampa e operatori

“C’è una data per la ripartenza della serie A, ora governo e Federcalcio devono predisporre un protocollo per la libera stampa”. A chiederlo sono Carlo Verna e Guido D’Ubaldo, presidente e segretario del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, dopo la comunicazione delle date di ripresa del calcio.

“Non ci si dica che negli stadi vuoti possono mancare gli spazi per il distanziamento dei giornalisti – aggiungono i vertici dell’Ordine – e per trovare collocazioni adeguate a fotografi e telecineoperatori. Se verranno confermate le aperture annunciate nei prossimi giorni, non ci saranno ragioni per limitare la presenza di chi fa informazione e porta a tutti un racconto plurale”.

“Le misure precauzionali siano coerenti con le decisioni post lockdown degli altri settori”, concludono.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Aumento dell’ascolto medio e contatti raddoppiati. L’effetto del lockdown sulle tv locali

Aumento dell’ascolto medio e contatti raddoppiati. L’effetto del lockdown sulle tv locali

L’Ue pensa a norme più severe per le big tech. Il piano Vestager: delineare confini legali, e non applicare solo leggi antitrust

L’Ue pensa a norme più severe per le big tech. Il piano Vestager: delineare confini legali, e non applicare solo leggi antitrust

Google lancia Digital Growth, programma di formazione per editori di piccole e medie dimensioni

Google lancia Digital Growth, programma di formazione per editori di piccole e medie dimensioni