Premio Ischia: vince Andrea Frazzetta con il fotoracconto degi ‘eroi italiani’ anti-Covid

Uno per tutti, premiare il lavoro giornalistico per raccontare l’emergenza Covid-19 era l’idea della giuria della quarantunesima edizione del Premio Internazionale Ischia per il giornalismo 2020. Difficile però scegliere uno tra i numerosi giornalisti della televisione e della carta stampata che si sono impegnati in questi due mesi per seguire le tante storie di ammalati, morti, infermieri, strutture ospedaliere, governo, famiglie legati dal corona virus. A togliere da qualsiasi imbarazzo la decisione di premiare Andrea Frazzetta, eccellente fotografo per il suo reportage negli ospedali di Milano, Bergamo, Brescia, che ha fissato con la sua macchina fotografica le immagini dolenti e stravolte di infermieri, medici, vigilanti, a cui il New York Times Magazine ha dedicato un ampio servizio e la copertina: fotografie che raccontano molto piu di tante parole.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

In the beloved memory of Anna, my mother. You couldn’t win this battle, but I’m sure you’re supporting all of us from up there. It is thanks to you if I become a photographer. I will continue to do what you taught me, to love life, to love others and to live with courage. • • It wasn’t easy to decide to tell this story, it wasn’t easy to decide to put myself inside the story. As photographers, we are used to witnessing the stories of others, the stories of those who, with great generosity, gave us their trust. This time the story I was photographing became, shot after shot, my own story. The story of these brave doctors helped me to have courage. I am grateful for their struggle and I am grateful for everything they are doing. But it’s also clear that something in the system hasn’t worked, isn’t working. The Italian health system, public and free for all, is a treasure that we should have protected. In recent years it has instead been plundered and mistreated. It was painful to take these pictures and tell what happened to me. But this is the story of these last tragic days. A common story, unfortunately, for too many people. • • # Repost @nytmag # What is life like right now on the life-and-death shift? @andrea_frazzetta photographed workers on the front lines of Covid-19 in northern Italy for our cover story this week. Click the link in our bio to read more now. • • A profound thanks to the wonderful team at the New York Times Magazine: @kathyryan @silverjake @amykellner @gailbichler @jasondhorowitz and to my dear @raffaelepanizza Your work for the Magazine is a beacon for everyone. I look forward to seeing and reading all the stories you will be able to tell us, in these strange days, and in all those to come.

Un post condiviso da Andrea Frazzetta (@andrea_frazzetta) in data:

Frazzetta è ambassador di Sony e collaboratore di Kailas. Leccese di nascita cresciuto a Milano dove studia arte e architettura. Dopo la laurea decide di dedicarsi esclusivamente alla fotografia, strumento di scoperta e racconto. Inizia a viaggiare e realizza diversi reportage in Sud America, Africa e nell’area Mediterranea. Il suo percorso nel mondo della fotografia editoriale che lo porta a realizzare servizi commissionati e reportage in più di 50 paesi del mondo. Collabora stabilmente con The New York Times Magazine, Newsweek, National Geographic Travel, D di Repubblica, L’Espresso, Internazionale, Vanity Fair.

Per quanto riguarda gli altri premiati, la giuria – presieduta da Giulio Anselmi e composta da Lucia Annunziata, Luigi Contu, Giuseppe De Bellis, Marco Damilano, Enzo D’Errico, Massimo Franco, Luciano Fontana, Carlo Gambalonga, Federico Monga, Mario Orfeo, Fabio Tamburini, Carlo Verdelli – , ha scelto come giornalista dell’anno per la tv Giovanna Botteri, corrispondente della Rai da Pechino durante l’epidemia, inviata speciale in diverse zone di guerra, dalla Bosnia all’Iraq, recentemente protagonista di un episodio di ‘body shaming’ che ha coinvolto ‘Striscia la Notizia’.
Il premio per il giornalista sportivo è stato assegnato a Gianni Minà, per oltre 40 anni cronista e conduttore televisivo. Il Premio Ischia per il ‘giornalista scrittore’ è stato assegnato invece al direttore del Tg2 Gennaro Sangiuliano, autore di diversi libri di saggistica, e Andrea Vianello, autore del bestseller ‘Ogni parola che sapevo’.

Un premio speciale è stato attribuito all’Eco di Bergamo per i servizi sull’epidemia che ha colpito la Lombardia, mentre il premio per il giornalismo web è andato al sito “Tpi.It”, Post International.

La cerimonia di premiazione si terrà il 12 settembre a Lacco Ameno con il patrocinio della Regione Campania, dell’Istituto di Credito Sportivo e di Datastampa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai Com e Titanus  insieme per la digitalizzazione e distribuzione di 400 film

Rai Com e Titanus insieme per la digitalizzazione e distribuzione di 400 film

Sky aprirà dei punti vendita in Uk. Il via da Liverpool

Sky aprirà dei punti vendita in Uk. Il via da Liverpool

Usa 2020, per la prima volta nella sua storia anche Usa Today si schiera e appoggia Joe Biden

Usa 2020, per la prima volta nella sua storia anche Usa Today si schiera e appoggia Joe Biden